Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il comunicato giallorosso dopo la conferma del provvedimento

Chiusura delle curve dopo i cori contro i napoletani: la Roma non ci sta


Chiusura delle curve dopo i cori contro i napoletani: la Roma non ci sta
15/02/2014, 11:51

ROMA - Dopo i cori discriminatori intonati contro i napoletani, la Roma si è vista chiudere le due curve dell'Olimpico. La decisione non è andata giù alla squadra giallorossa che, attraverso il proprio sito ufficiale, ha pubblicato un comunicato sulla vicenda. L'AS Roma emette un comunicato dopo la conferma della chiusura delle due Curve dell'Olimpico per i cori discriminatori: "Siamo molto delusi per la decisione presa oggi dalla Corte. Abbiamo presentato delle concrete motivazioni che sono state rigettate. Noi continuiamo ad essere fortemente contrari ad ogni forma di discriminazione. Ma l'attuale normativa resta ambigua e la sua applicazione fino ad oggi ha contribuito a generare confusione piuttosto che risolvere le problematiche che stanno colpendo il calcio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©