Sport / Vari

Commenta Stampa

Approvato il progetto italiano

Ciclismo: la Toscana ospiterà i prossimi Mondiali nel 2013


Ciclismo: la Toscana ospiterà i prossimi Mondiali nel 2013
29/09/2010, 17:09

ROMA – È stata assegnata all’Italia, dal congresso dell’Uci in corso a Melbourne, l’organizzazione dei campionati Mondiali di Ciclismo su strada, fissati per il 2013. La competizione si svolgerà in diverse città toscane, tra le quali: Firenze, Lucca e Pistoia. È stato infatti approvato il progetto italiano, fortemente voluto dagli enti locali e dal comitato organizzatore, con a capo Claudio Rossi. L’ultima volta nel bel paese era stata nel 2008, e ad imporsi in quell’occasione era stato Alessandro Ballan.
Intanto, grande soddisfazione traspare nelle parole del Vicepresidente del Senato, Vannino Chiti: "E’ un grande onore che la Toscana sia stata scelta per ospitare i Mondiali 2013 di ciclismo. Saranno una straordinaria opportunità di promozione culturale, turistica, economica, oltre che sportiva per la Regione. La Toscana e Firenze hanno così dimostrato che è possibile lavorare insieme, mettendo da parte ogni rivalità". Quest’ultimo ha infine ricordato, quanto sia doveroso dedicare la manifestazione ai compianti Franco Ballerini e Gino Bartali, che hanno reso grande proprio la terra di Toscana.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©