Sport / Vari

Commenta Stampa

Cinquantenario “Podistica S. Lorenzo”, tre nuovi appuntamenti


Cinquantenario “Podistica S. Lorenzo”, tre nuovi appuntamenti
05/05/2011, 13:05

Il 6 maggio la seconda prova del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, il 12 maggio la 24ª edizione del “Concorso Scolastico”, il 20 maggio la manifestazione “Cava… Olimpiadi”: allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) in programma tre importanti appuntamenti nell’ambito dei festeggiamenti per il Cinquantenario della “Podistica Internazionale S. Lorenzo” - Trofeo Armando Di Mauro, la cui 50ª edizione si svolgerà domenica 25 settembre 2011


Al via a Cava de’ Tirreni (Sa) un trittico di appuntamenti nell’ambito del programma dei festeggiamenti per il Cinquantenario della “Podistica Internazionale S. Lorenzo” – Trofeo Armando Di Mauro. La seconda prova del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, la 24ª edizione del “Concorso Scolastico” e la manifestazione “Cava… Olimpiadi” segneranno in questo mese di maggio ulteriori tappe di avvicinamento alla fatidica data del 25 settembre 2011, giorno in cui si svolgerà la 50ª edizione dell’autentica classica del podismo su strada organizzata dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” di Cava de’ Tirreni, in collaborazione con il Comitato di Cava de’ Tirreni del Centro Sportivo Italiano.


Si parte venerdì 6 maggio con la seconda prova del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, rivolto agli studenti delle scuole medie cavesi e promosso dall’Amministrazione comunale metelliana, ed in particolare dall’Assessorato allo Sport, retto da Carmine Adinolfi. Un’iniziativa strettamente legata alla “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, la partecipazione alla quale rappresenterà la “naturale” conclusione del percorso agonistico intrapreso dagli studenti.


Dopo la prova su strada, svoltasi lo scorso 25 marzo, spazio ora alla prova su pista. Appuntamento fissato alle ore 9.00 allo stadio comunale “Simonetta Lamberti” (in caso di pioggia la prova sarà rinviata al 13 maggio). Queste le distanze previste: Prima Media: mt 600 maschili e femminili; Seconda Media: mt 800 maschili e mt 600 femminili; Terza Media: mt 800 maschili e femminili. Verranno premiati i primi cinque di ogni gara.


Giovedì 12 maggio, poi, alle ore 17.00, sarà la volta della 24ª edizione del “Concorso Scolastico” annualmente abbinato alla “Podistica S. Lorenzo”. Nuovamente lo stadio “Simonetta Lamberti” la location dell’iniziativa riservata agli alunni delle scuole medie, elementari e materne di Cava de’ Tirreni. In programma spettacoli di ballo, canti ed animazione ispirati al tema prescelto per quest’edizione, “Corriamo cantando per il Millennio”. Sarà un importante momento di incontro dei più piccoli con il mondo della competizione agonistica ed amatoriale, alla cui preparazione ha contribuito attivamente, come di consueto, il Comitato CSI di Cava de’ Tirreni, presieduto da Maria Teresa Risi.


Gran finale venerdì 20 maggio, sempre allo stadio “Simonetta Lamberti”, con la manifestazione “Cava… Olimpiadi”, iniziativa “partorita” dall’Assessorato allo Sport e rivolta agli studenti delle scuole medie cittadine. Il ritrovo è fissato alle ore 8.30, l’inizio delle gare alle ore 9.00 (in caso di pioggia l’evento si svolgerà il 27 maggio). I ragazzi delle prime medie potranno cimentarsi nei 60 mt piani, nei 60 mt ad ostacoli e nel salto in lungo; gli alunni delle seconde e delle terze medie negli 80 mt piani, negli 80 mt ad ostacoli e nel salto in lungo. Ogni alunno potrà partecipare ad una sola gara di velocità ed alla prova di salto in lungo.


«Ringrazio sentitamente – afferma Antonio Del Pomo, Presidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” – l’Amministrazione comunale, ed in particolare l’Assessore Carmine Adinolfi, il Comitato di Cava de’ Tirreni del Centro Sportivo Italiano, i dirigenti scolastici e tutti i docenti coinvolti per la collaborazione offerta e per l’impegno messo in campo per le varie iniziative, favorendo così un’ampia partecipazione alle stesse».


Entra sempre più nel vivo, dunque, il programma dei festeggiamenti allestito dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”, di recente insignito del “Discobolo d’Oro al Merito” CSI. Ed altre importanti iniziative sono in calendario nei prossimi mesi per celebrare degnamente il prestigioso traguardo del Cinquantenario, anche e soprattutto nel ricordo del compianto “Presidentissimo” Antonio Ragone, scomparso nello scorso mese di novembre, che ha rappresentato per decenni l’anima ed il fulcro della manifestazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©