Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DeLa difficilmente ritorna su giocatori già trattati

Cissokho, tra ombre e luci


Cissokho, tra ombre e luci
28/12/2013, 18:06

NAPOLI - Aly Cissokho ed il Napoli si erano corteggiati a lungo nell’estate 2012, quando sulla panchina azzurra c’era Mazzarri. Il calciatore all’epoca era in forza al Lione ed il Napoli era più che interessato, ma alla fine Mazzarri scelse di puntare su altri nomi più idonei al suo credo tattico. Cissokho sedotto ed abbandonato accettò con entusiasmo il Valencia, ma la sua esperienza non è stata esaltante con 25 presenze ed appena 2 reti. Questa estate è stato ceduto in prestito al Liverpool di Brendan Rodgers, ma anche qui poche apparizioni e tante ombre.
Sembra però difficile che il patron azzurro ritorni su dei nomi che già in passato hanno tentennato nel vestire la maglia azzurra. Nell’ipotesi dovesse arrivare davvero Cissokho, il primo a lasciare il Napoli sarebbe Pablo Armero. Col Valencia i rapporti sono ottimi in virtù del passaggio di Victor Ruiz, inoltre il club spagnolo è preso da una forte crisi societaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©