Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Civoli: "Napoli, peccato per gli scontri diretti"


Civoli: 'Napoli, peccato per gli scontri diretti'
23/03/2011, 16:03

Il collega della Rai, Marco Civoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal:
"Il Napoli sembrava sempre fuori dalla lotta scudetto con un organico inferiore, ma siamo quasi a fine campionato e siamo ancora qui. C'è il rammarico per gli scontri diretti con Inter e Milan, fosse andata diversamente il Napoli ora sarebbe primo. Non credo che De Laurentiis voglia smantellare il suo giocattolo, certo è che i giocatori azzurri hanno molte richieste e anche Mazzarri piace molto".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©