Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

C.Lucarelli: "A Napoli grandi sensazioni. Grazie!"


C.Lucarelli: 'A Napoli grandi sensazioni. Grazie!'
25/05/2011, 11:05

Cristiano Lucarelli saluta il Napoli ed i suoi tifosi con un messaggio pubblicato sul suo sito ufficiale.

Il gol contro la Juventus

Con questo gol mi sono tolto una grande soddisfazione. Lo aspettavo fin dal primo giorno che sono arrivato a Napoli. Nella mia carriera ho segnato in tutte le squadre dove ho giocato e mi sarebbe profondamente dispiaciuto andare via da Napoli senza aver lasciato un ricordo legato alla mia presenza che, purtroppo, non ha potuto essere molto frequente per i motivi a tutti noti. Sono quindi molto felice di essere riuscito a regalare e a regalarmi questo gol.

Un'esperienza unica ed un gruppo fantastico

E' stata comunque un'annata strepitosa perchè ci siamo tolti tantissime soddisfazioni come squadra e dove personalmente ho avuto la possibilita' di stare in un gruppo bellissimo, in una societa' modello, con uno staff tecnico e medico di primordine. Con i ragazzi si e' instaurato da subito un grande feeling che ieri sera e' esploso nel momento del mio gol con dei festeggiamenti veramente commoventi che sono per me come delle medaglie. Anche se a livello tecnico non sono riuscito per colpa dell'infortunio a dare un contributo, sicuramente mi sono fatto apprezzare dal punto di vista umano. Questo e' per me molto importante.

I tifosi

Voglio ringraziare tutti i tifosi perche' in questo periodo mi hanno dato tante testimonianze di affetto 'gratis'. Purtroppo non sono riuscito a ripagarli come avrei voluto. Ho avvertito questo affetto fin dal primo giorno, al di la' della contestazione iniziale. Poi la gente ha capito tante cose di me e dopo e' stato piu' facile andare avanti in questa avventura.

Il futuro

Il mio grande rammarico e' quello di essere arrivato a 35 anni in una grande squadra e non avere potuto giocare le mie chance come avrei voluto. Mi sarebbe piaciuto partire in ritito sin dal primo giorno, fare una preparazione adeguata e poi chiaramente non ci sarebbe voluto l'infortunio che mi ha tenuto fuori per molto tempo. Come ho gia' detto ieri sera nel dopo partita, a Napoli ho instaurato delle amicizie vere, spontanee, e mi auguro che ci sia la possibilita' di continuare questa avventura. Lo ribadisco: sarei pronto anche a firmare un contratto in bianco con il Napoli, una societa' bellissima, in una citta' splendida e con una tifoseria unica.

Se cio' non avverra' non posso che ringraziare il Presidente De Laurentiis, il Mister Mazzarri ed il Direttore Bigon per l'opportunita' che mi hanno dato.

Togliendo l'esperienza di Livorno, le sensazioni che ho vissuto a Napoli non le ho vissute in nessun'altra squadra.

Tutto questo rimarra' in modo indelebile nella mia vita di uomo e di calciatore.

La Champions League

Un grande saluto a tutti i tifosi ed un augurio a tutto l'ambiente per la Champions League. Io ho avuto la fortuna di giocarci e anche l'onore di essere stato capocannoniere nella prima fase insieme a Cristiano Ronaldo ai tempi del Manchester United. Quando entri in campo, gia' la musica prima della partita fa venire i brividi

Auguro quindi a tutti una grande Champions League e un'altra stagione esaltante come e' stata questa appena conclusa. Un abbraccio a tutti. Fonte: CristianoLucarelli.it .

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©