Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Collovati: Lavezzi riposa per la finale di Coppa


Collovati: Lavezzi riposa per la finale di Coppa
05/05/2012, 10:05

Meno due. 180 minuti dalla gloria o dalla delusione. La Champions è lì ad un passo ed il Napoli sembra aver ritrovato l’assetto giusto per raggiungerla. Purtroppo in questo sprint finale stanno mancando alla squadra le prodezze di Lavezzi, anche se Pandev non le sta facendo assolutamente rimpiangere. Il quarto tenore, infatti, sta prolungando il riposo di un Pocho che Mazzarri sta centellinando per non incorrere in recidive così come capitato a Maggio.

Una staffetta che produce i suoi frutti e che sta portando gli azzurri all’obiettivo prefissato, anche se c’è chi pensa che i quattro tenori possano convivere dal primo all’ultimo minuto. «Il macedone giocava nell’Inter del triplete insieme a giocatori del calibro di Milito ed Eto’o – afferma sicuro Fulvio Collovati che motiva – È ovvio che Mazzarri debba chiedere un sacrificio tattico a qualche pedina che sarà costretta a giocare fuori ruolo, ma per giocatori di questa taratura la convivenza è possibile».

Parole che fugano ogni dubbio circa la solidità del nuovo assetto tattico assunto dal Napoli con il centrocampo a cinque. «La presenza del Pocho non è e non potrà mai rappresentare un problema per l’allenatore che non deve neanche pensare ad una staffetta prolungata nel tempo – così sentenzia Collovati». Il campione del mondo poi si sbilancia sulla volata Champions: «Sicuramente un fine campionato avvincente ma dalla qualità mediocre – commenta – La distanza di venti punti dalle prime due della classe, Juve e Milan, indica chiaramente anche i limiti delle pretendenti all’Europa delle grandi.

Il fatto stesso che l’Inter, che ha cambiato tre allenatori e che è stata più volte sul banco degli imputati, sia potuta rientrare in corsa, la dice lunga sullo stato di forma delle altre pretendenti. Certo è che Napoli e Udinese, appaiate a quota 58 punti, sono quelle che meriterebbero di più il terzo posto, ma nelle ultime due giornate potrebbe veramente cambiare tutto». Infine una battuta sul futuro mercato azzurro, compreso quello targato Lavezzi: «Se il Napoli agguanterà la Champions il Pocho resterà. Qualche innesto serve invece in difesa e senza dubbio Bigon dovrà trovare un vice di Cavani – conclude Collovati». Fonte: Il Roma .

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©