Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Colomba: “Dzemaili-Inler, una coppia vincente"


Colomba: “Dzemaili-Inler, una coppia vincente'
08/07/2011, 13:07

A Radio Crc è intervenuto Franco Colomba, allenatore del Parma: “Britos ha grande struttura fisica, è veloce ed ha testa. È un mancino e non è un piede morbido, è forte di testa, ha un buon anticipo e credo sia un buon acquisto per il Napoli. Britos è un giocatore forte tatticamente e che riesce a reggere i palcoscenici importanti come la Champions. Dovrà avere il tempo di inserirsi nel club azzurro ma lo schema di Mazzarri gli è congeniale. Nell’arco di una carriera ci sono partite in cui non si dà il meglio, il calcio è fatto di molte cose ma Britos è un ottimo calciatore. È un marcatore e accorcia bene sull’uomo, insomma a mio avviso ha buone attitudini. Aronica è più maturo di Britos però Britos a livello fisico è superiore, è un animale. Dzemaili ha una forza fisica impressionante ed una esplosività all’ennesima potenza. Non è un giocatore esperto ma sotto il profilo atletico è in grande forma. L’accoppiata Dzemaili-Inler credo sia vincente. Mazzari a centrocampo vuole giocatori forti che lascino il segno, che siano veloci e forti di testa e queste caratteristiche le hanno questi due giocatori. Dzemaili e Britos sono giocatori con caratteristiche precise. Zuniga invece è un jolly perché può giocare in tutti i ruoli, non ha una
caratteristica precisa, non eccelle in nulla ma è bravo in tutto. Non credo che il Parma debba volare troppo in alto, questa è una annata un po’ strana. Dzemaili è un calciatore che avrei tenuto volentieri ma il Parma un colpo all’anno lo deve mettere a segno. Valorizzare qualche calciatore che permetta alla società di mantenersi bene è sicuramente positivo ed è uno degli obiettivi di una squadra di provincia. Palladino è da recuperare perchè viene da un infortunio, insomma questa è una annata di ricostruzione”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©