Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Colonnese: "L'imperativo è fermare Pastore"


Colonnese: 'L'imperativo è fermare Pastore'
20/04/2011, 13:04

A Radio Crc è intervenuto Ciccio Colonnese, ex calciatore del Napoli:
“De Laurentiis è stato chiaro, e ha detto che nessuno è incedibile, ma è giusto perché se dovesse arrivare un’offerta faraonica, bisogna far cassa. Nel calcio di oggi i giocatori vanno venduti quando sono al massimo delle loro potenzialità. Il Napoli deve assolutamente fare risultato a Palermo perché lo merita la classifica, la piazza partenopea, i calciatori ed è giusto che il Napoli finisca il campionato almeno al terzo posto. La squadra sarà motivata per cercare di andare a Palermo e fare per lo meno un punto. La predominanza sulle fasce potrebbe decidere il match, però credo che il Napoli debba essere bravo soprattutto a marcare il giocatore che si muove tra le linee. Il Palermo gioca con una punta e Pastore che s’inserisce, è soprattutto lì che il Napoli deve essere abile, non deve compiere l’errore fatto domenica contro l’Udinese di dimenticarsi di Asamoah. Borja Valero e Inler sono due giocatori fortissimi, a me piacciono tanto, hanno la caratteristica della duttilità che nel Napoli serve. Hanno passo, piede, presenza fisica e hanno capacità di gestire una piazza importante come quella di Napoli, se dovessero arrivare sarei molto contento”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©