Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Partenopei scatenati, adesso c'è l'ultimo assalto a Capoue

Colpi Napoli, ufficializzati Ghoulam e Henrique


Colpi Napoli, ufficializzati Ghoulam e Henrique
30/01/2014, 20:40

Dopo Jorginho, che nella partita di Coppa Italia vinta contro la Lazio, ha dimostrato di essersi già felicemente inserito negli schemi della squadra, il Napoli piazza altri due colpi di mercato. Il difensore brasiliano Henrique ed il laterale difensivo di sinistra francese, naturalizzato algerino, Ghoulam. I due sono già a CastelVolturno. Hanno superato le visite mediche e la società ne ha appena ufficializzato l'ingaggio, nel modo preferito dal presidente De Laurentiis, via twitter. L'ultimo ad arrivare è proprio il francese. Proviene dal Saint-Etienne e dopodomani compirà 23 anni. E' un giovane di sicuro avvenire che ha già giocato nella Nazionale Under 21 francese e che, quando si è trattato di indossare la casacca della Nazionale maggiore, ha optato per quella algerina. Insomma il mercato del Napoli, nella stretta finale, decolla. Perchè è possibile che Bigon non si limiti a questi tre colpi. Il direttore sportivo del Napoli continua infatti ad inseguire Etienne Capoue, il centrocampista difensivo del Totthenam che è stato identificato come colui che potrebbe completare la rosa, dopo la rinuncia forzata a Gonalons, la prima scelta di Benitez. Gli inglesi sarebbero anche disposti a cederlo, ma a patto di recuperare i 15 milioni di euro spesi lo scorso anno per ingaggiarlo, sottraendolo al Tolosa. Il Napoli,invece, è arrivato ad offrire fino a 12 milioni. Non è escluso che nelle convulse fasi finali del mercato l'affare possa essere concluso, semmai incontrandosi a metà strada tra la richiesta e l'offerta. Bigon, in ogni caso, sarà ugualmente molto impegnato a Milano nelle prossime 24 ore perchè il Napoli, dopo gli arrivi di Henrique e Ghoulam, deve cedere due elementi della rosa. Gli 'indiziati' principali sono Armero, il quale ha detto chiaro e tondo di voler andare via, e Paolo Cannavaro che non gioca dal 18 ottobre scorso e che, evidentemente, non rientra nei piani tecnici dell'allenatore. Il colombiano potrebbe andare al Milan che lo aveva richiesto nei giorni scorsi, proponendo lo scambio alla pari dei prestiti con Constant. Ma quest'ultimo non ha accettato il trasferimento in prestito e lo scambio è saltato. Riguardo a Cannavaro c'e' una richiesta del Sassuolo. Il nuovo tecnico degli emiliani, Malesani, è un estimatore di Cannavaro e non è da escludere che quest'ultimo si convinca a trasferirsi con i neroverdi. Intanto il Napoli, dopo la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia, ha riposato per l'intera giornata. Benitez farà riprendere la preparazione domani mattina. Ora c'e' da pensare alla trasferta di domenica a Bergamo. Poi si accenderanno i riflettori sull'andata della semifinale di Coppa Italia, in calendario mercoledì sera all'Olimpico contro la Roma. Il tour de force, destinato a durare almeno un paio di mesi, è cominciato. Benitez attende solo che dalle ultime battute del mercato la rosa esca ulteriormente rafforzata. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©