Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Conosciamo Marco Salone


Conosciamo Marco Salone
08/04/2011, 08:04

Il campionato di Cross in Campania è appena iniziato e si prospetta una stagione ricca di spettacolo e di piacevoli sorprese. Tra le giovani leve chi ha voglia di mettersi in mostra per raggiungere un domani traguardi importanti c’è Marco Salone. Marco è di Caserta, ha diciassette anni ed è iscritto al Moto Club Boccia. Nella vita di tutti i giorni frequenta l’istituto d’arte, ma nel cassetto ha il sogno di diventare un crossista professionista: “Mi piacerebbe – racconta Salone – poter gareggiare con i grandi di questo sport. A sei anni già mi divertivo con una motina monomarca. Ho anche partecipato a delle gare del Minitrophy Lem, e ai campionati regionali delle classi 65 cc. e 85 cc.. L’anno scorso ho acquistato una Honda Crf 250 con la quale ho disputato cinque prove del campionato campano della categoria Nx2 Mid Class, che mi hanno permesso di concludere quinto”. Tra Salone e la Honda è amore a prima vista: “Mi piace – spiega Marco – per la sua maneggevolezza e per la fluidità del motore. Per quanto riguarda la messa a punto, la parte meccanica è curata da mio fratello Giuseppe, mentre quella delle sospensioni è sotto la visione di Mario Boccia. Oltre ad essere un bravo team manager, Mario è un vero e proprio mago! Giusto il tempo di dirgli cosa è che non va, che lui ha già messo le mani su forcella e mono, e la moto diventa perfetta. Mi alleno in pista i giorni pari della settimana, mentre in quelli dispari sono a sudare in palestra. Ad inizio anno ho partecipato a due prove del Trofeo Supermarecross, e a causa di un infortunio sono stato costretto a saltare la prima gara di Acerra del regionale Cross. Il traguardo che mi pongo di raggiungere a fine 2011 è di arrivare nei primi tre della Campania della classe Mx2 Top Class”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©