Sport / Basket

Commenta Stampa

Consorzio Basket Napoli, notiziario delle categorie giovanili


Consorzio Basket Napoli, notiziario delle categorie giovanili
17/02/2012, 13:02

Under 19 di Eccellenza: Il Vivi Basket sconfitto a Ruvo, ora cerca il riscatto con Brindisi.

Nella partita di recupero giocata in trasferta a Ruvo di Puglia, il Vivi Basket deve arrendersi alla micidiale prestazione dei pugliesi: buonissime le percentuali dall’arco per la CMA. Al Pala Colombo di Ruvo, sono polveri bagnate per i ragazzi di coach Stendardo che restano in partita solo nel primo quarto. Dalla seconda frazione, i napoletani non riescono ad arginare l’offensiva pugliese che sembra praticamente incontenibile. Finito l’intervallo, Napoli ritorna in campo con grande intensità ma ormai non c’è più storia: il solco scavato dai 6,75 è troppo profondo per accorciare le distanze e Ruvo continua a non sbagliare un solo colpo. Ora, il Vivi Basket Napoli dovrà vendere cara la pelle per riscattarsi nel prossimo match casalingo: si scende in campo mercoledì 22 febbraio (ore 20:15) per affrontare la settima classificata, la Enel Basket Brindisi.

Under 17 di Eccellenza: Ottima la Flegrea, semaforo rosso per il Vivi Basket.

Due risultati positivi e importanti si registrano in casa Flegrea Basket. I ragazzi allenati da coach Francesco Cavaliere vincono a Castellammare, seconda classificata, e battono di misura anche la Geos LBL Caserta nel match casalingo. "Era importante fare una gara senza cali di concentrazione contro un avversario forte e composto da eccellenti individualità - spiega coach Cavaliere riferendosi alla gara con la seconda forza del girone - Noi siamo stati bravi a non perdere la testa dove ognuno ha dato il proprio contributo facendo qualcosa di utile per la squadra. La difesa e la buona fluidità dei possessi offensivi ci ha portato a vincere la gara, come nell’incontro con Caserta”. Ora il prossimo impegno si gioca stasera (17 febbraio, ore 18:45) sul campo della Timberwolves Potenza: “Sarà una gara da giocare con grande determinazione, intensità ed impegno", conclude così l’allenatore della Flegrea.
Periodo un po’ buoi per il Vivi Basket. Dopo una buona seconda fase del girone d’andata, non ingranano ancora la continuità di risultati, pur mostrando grandi progressi di squadra. Il calendario non è certo clemente: i ragazzi di coach Alessandro Rossi si sono misurati consecutivamente con le prime squadre del girone, un vero e proprio ciclo di ferro. Stasera (18:50) scenderanno nuovamente sul campo amico per confrontarsi con la Pepsi Caserta, prima forza assieme al Scafati Basket.

Under 15 di Eccellenza: Il Vivi Basket si aggiudica il derby con la Partenope.

Si sapeva che non sarebbe stata una partita facile, ma i ragazzi di coach Aldo Russo non hanno deluso. La posta in palio non erano solo i due punti: si giocava gran parte della possibilità di entrare a far parte stabilmente tra le prime quattro squadre del girone. Con la superba vittoria scorsa a Casalnuovo, i giovani biancoazzurri avevano già fatto voce grossa e ora si piazzano con ventiquattro punti al secondo posto in classifica, dopo solo il Basket Casapulla.
In cronaca, la partita con la ‘cugina’ napoletana, vede la Partenope partire forte, cercando subito di imporre i suoi ritmi di gioco: non a caso arriva il primo break che li porta sul + 10 iniziale. I ragazzi di coach Russo impiegano un po’ a trovare le giuste contromisure, ma non si fanno intimorire dai repentini attacchi in contropiede dei padroni di casa e rispondono con un secco controbreak di 0-7.
Il primo tempo si conclude con il Vivi Basket che riesce a concretizzare un mini vantaggio (26-31).
Tornati dagli spogliatoi, i ragazzi della Partenope scendono in campo con la stessa determinazione vista alla palla a due e la partita corre in sostanziale equilibrio. Nell'ultimo quarto, però, arriva la svolta: una compatta e forte difesa è lesta a catturare i rimbalzi e costringe gli avversari a tiri forzati; in attacco, si recuperano palloni che producono contropiedi o attacchi ben gestiti. La Partenope non getta mai la spugna, ma l’incontro si conclude con la vittoria (48-54) per il Vivi Basket Napoli.

Under 13 Elite: Dopo il Join the Game, è iniziata la seconda fase.

Le squadre del Consorzio Basket Napoli partecipanti al Join the Game 2012 hanno raggiunto tutte la qualificazione:dal primo posto conquistato dal C.B.Pianura, che ha staccato il pass con tutt’e due le formazioni partecipanti, ai ragazzi della Flegrea Basket. Adesso, però, si torna in campo per la seconda fase, dove i ragazzi del Consorzio continuano ad esprimere i miglioramenti dei tanti allenamenti fatti giorno dopo giorno nella palestra Q10 del Polifunzionale di Soccavo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©