Sport / Basket

Commenta Stampa

Consorzio Basket Napoli, notizie delle partite giovanili.


Consorzio Basket Napoli, notizie delle partite giovanili.
22/11/2011, 16:11

Under19 di Eccellenza: il Vivi Basket spreca troppo nel match casalingo con Latina. Ancora non si sblocca la situazione per i ragazzi di coach Stendardo: troppe occasioni sprecate sotto i tabelloni, consentono alla formazione laziale di aggiudicarsi il match. All’avvio, incominciano forte i giovani di Latina che sfruttano la discrepanza fisica per trovare il canestro da sotto le plance. Dall’altra parte, il Vivi Basket non entra troppo concentrato e la bocca del canestro rigetta parecchi tiri. La musica cambia successivamente: i napoletani aumentano l’intensità e ci provano ancora, ottenendo risultati migliori alla fine del secondo quarto. Rientrati dall’intervallo, la contesa scorre in equilibrio, poi lo Sport Management Group scrive un altro break significativo e mantiene il passo avanti. Nell’ultimo giro del cronometro, i locali continuano ad essere sfortunati nelle percentuali, mentre Latina risponde dalla lunga distanza, mettendo in calce la partita per il punteggio di 47-56. Prossimo appuntamento: Pool Eurobasket Roma-Vivi Basket, martedì 29 novembre ore 20:30 al Pala Avenali di Roma.
Under17 di Eccellenza: due belle vittorie per la Flegrea e il Vivi Basket.

Quarta vittoria consecutiva per il gruppo Under17 di coach Antonio Petillo che espugna il Palasport di Agropoli e sale al secondo posto in classifica, coabitato assieme ad altre cinque squadre. Una partita praticamente senza storia: i flegrei hanno dimostrato sin dal primo quarto i miglioramenti raggiunti sia sul fronte difensivo sia nell’amministrazione del gioco in attacco. La partita finisce con il punteggio di 44-73. Per la Flegrea, il prossimo match è lo scontro diretto con la Sidigas Avellino: si gioca tra le mura amiche del Pala Adriano, venerdì 25 alle ore 18:50.

Mantiene la promessa il Vivi Basket di coach Alessandro Rossi che si riscatta prontamente nel derby con il Vesuvius Cercola. Ottimo inizio per i napoletani che mettono il piede sull’acceleratore sin dalla palla a due: con difesa super aggressiva e veloci contropiedi in attacco, il Vivi Basket allunga il passo sul 31-10 alla sirena (10’). Il Vesuvius non ci sta e prova ad alzare il volume: stringendo meglio in difesa, il team di Cercola riesce a portarsi sotto di -10 all’intervallo lungo. Napoli mantiene sempre il pallino di gioco e il margine non è mai inferiore alle dieci lunghezze. Una bella vittoria di squadra dove tutti riescono a dare il loro contributo e mostrare i progressi.
Il Vivi Basket ritorna in campo al PalaPuca di S. Antimo, giovedì 24 alle 20:30, con l’intenzione di ripetere un’altra bella prestazione.

Under 15 di Eccellenza: primo stop stagionale per il Vivi Basket.
Dopo aver sbancato il Palamaggiò di Caserta, il Vivi Basket di coach Aldo Russo perde l’imbattibilità. I biancoazzurri sono costretti a cedere all’altra formazione mai vinta, il Basket Casapulla, con il punteggio di 48-65. Il primo quarto inizia subito con un break inciso dagli ospiti (0-6), ma ciò non stacca la carica dei padroni di casa che cominciano a macinare gioco e riagganciare la contesa andando in contropiede (15-19 al 10’). Nei quarti centrali, arriva il black out per il Vivi Basket: i giovani partenopei non riescono a mantenere continuità in attacco, forzando troppi tiri. Il Basket Casapulla si dimostra sempre tenace e girando meglio la palla, trova la via del canestro. Gli ultimi dieci minuti sono giocati ad un ritmo altissimo (parziale di 23-24). La squadra napoletana aumenta l'intensità in difesa, recuperando qualche pallone in più, ma il tempo rimasto è poco e il Casapulla conquista i due punti grazie alla costante concentrazione comprovata. Adesso, i ragazzi di coach Russo proveranno a rifarsi nel prossimo match: sabato 26 novembre alle ore 17:30, il Vivi Basket scende sul campo di Torre Annunziata per affrontare il Savoia Basket.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©