Sport / Basket

Commenta Stampa

Consorzio Basket Napoli, periodo di soddisfazioni e tante convocazioni in Nazionale


Consorzio Basket Napoli, periodo di soddisfazioni e tante convocazioni in Nazionale
26/03/2012, 09:03

È un periodo di grandi soddisfazioni per il Consorzio Basket Napoli: arrivano a pioggia le convocazioni in Nazionale per i ragazzi delle squadre Vivi Basket, Flegrea Basket e C.B. Pianura. Roberto Di Lorenzo parla del momento e ringrazia il Comune di Napoli per il sostegno: “In un anno difficile in cui i risultati non arrivano, in cui la sfortuna ci accompagna con tanti infortuni, la grande possibilità offertaci dal Comune di Napoli con la concessione della palestra del Polifunzionale, permette a tanti ragazzi di lavorare al meglio. Dai piccoli del Progetto Vivi Sport con la Fondazione ‘Laureus Sport for Good Italia’, che riempiono la palestra scoprendo il basket, ai grandi che vanno in nazionale! Quasi 90 ragazzi frequentano, grazie al contributo della Fondazione Laureus, i corsi di Mini basket seguiti da alcuni dei più esperti istruttori campani e da una equipe psicopedagogica, con ‘l'obiettivo di implementare le azioni finalizzate al miglioramento della qualità di vita dei bambini e ragazzi maggiormente esposti al rischio di emarginazione e devianza e di attivare sul territorio luoghi di socialità e opportunità educative che sostengano la crescita integrata dei minori e, conseguentemente, promuovano la cultura della convivenza, della legalità, della cittadinanza attiva, attraverso una plurale offerta informativa, formativa, sportiva, culturale, psicopedagogica’"Questo lo spirito che ispira la Fondazione Laureus nei suoi interventi. Questi ragazzi seguiranno le orme dei grandi che in questi giorni hanno visto premiati i loro sforzi con le convocazioni in nazionale: - Ivan Morgillo, il gigante Vivi Basket che quest'anno gioca con la Julie News Megaride Basket Napoli del presidente Carlo Capuano, è alla sua prima convocazione in Nazionale con l'Under 20 di Pino Sacripanti, che si radunerà il prossimo 26 marzo a Ferrara. Una grande soddisfazione per Ivan, gigante di 206 cm, nato nel 1992, figlio d'arte con papà Ciro e mamma Stefania che hanno calcato diversi parquet d’Italia per tante stagioni sportive. - Andrea Spera, 204 cm, e Ivan Finamore, 206 cm, convocati in Nazionale U16 per il raduno che si svolgerà a Giulianova dal 2 al 5 aprile, ed inseriti nella lista per i Campionati Europei di questa estate. I due giganti Vivi Basket, premiano il lavoro svolto quest'anno dalla Flegrea di Carmine Scotti in una difficile stagione per i risultati ma che comunque vede premiato il lavoro sui singoli. A loro due si associano ben sei compagni di squadra che parteciperanno alla settimana azzurra allenati da Antonio Bocchino ed Andrea Capobianco, parliamo di Mariano Esposito, Leandro Buongiovanni, Emanuele Traballesi, Gian Marco Ianuale, Carmine Zaccaro e Alessandro Marra. A loro questi si unirà Maurizio Errico della squadra U17 di coach Alessandro Rossi. Ma non è finita qui: Daniele Scalera, del CB Pianura di Pietro Mangiapia, farà parte del gruppo 97-98 per la settimana azzurra insieme ai quattro ragazzi Vivi Basket del 1997 che rappresenteranno anche la Campania al Trofeo delle Regioni in programma dal 4 al 9 aprile: Roberto Castellammare, Cristian Fato, Antonio Romano e Alfonso Varriale.
“È un piacere vedere ragazzi napoletani che hanno trovato un punto di riferimento nella meravigliosa struttura di Soccavo, ragazzi che arrivano dal territorio flegreo, dalla città, ma anche da tutta la provincia e la regione, Melito, Castelvolturno, Marigliano, Portici, Ponticelli, Avellino. Non sappiamo se diventeranno campioni ma sicuramente cresceranno per vivere meglio grazie allo sport in una città sempre migliore! Sono l'avanguardia di 400 ragazzi che credono nello sport come opportunità di crescita mentale, fisica e tecnica”, questo il pensiero di Roberto Di Lorenzo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©