Sport / Calcio

Commenta Stampa

Le prime parole del nuovo allenatore bianconero

Conte si presenta alla Juve:"Sono tornato a casa"


Conte si presenta alla Juve:'Sono tornato a casa'
31/05/2011, 17:05

Antonio Conte e' ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus. “La Juventus Football Club S.p.A. comunica che Antonio Conte sarà il nuovo allenatore a partire dal prossimo 1° luglio 2011. L’accordo, su base biennale, scadrà il prossimo 30 giugno 2013". Questo il comunicato attraverso il quale la società bianconera ha reso ufficiale l’approdo sulla panchina bianconera dell’ex capitano juventino. “Ho sempre voluto tornare alla Juve, è stato il mio pensiero fisso. Ringrazio il direttore Marotta e il presidente Agnelli, per me è un ritorno a casa”. Queste le prime parole di Conte nel corso della presentazione alla stampa presso il centro tecnico di Vinovo. “Voglio precisare – ha aggiunto l’ex tecnico del Siena- che essere arrivato ad una grande squadra come la Juve è motivo di grande soddisfazione. In quanto tempo la Juve tornerà a vincere? Io dico sempre che chi ha tempo non aspetti tempo. L'obiettivo principale è di tornare ad essere protagonisti, la storia della Juve dice questo e dovremo fare tutto per riportarla a quei livelli. Conte mostra sicurezza sulla propria filosofia di gioco. “Il pallone dobbiamo averlo noi e fare la partita, questa è la mentalità che voglio trasmettere. La mia dev'essere una squadra molto corta, non mi piace vedere scappare indietro la squadra. C'è una buona, ottima base, conto molto sulla voglia di riscatto da parte di chi farà parte della Juve l'anno prossimo. Sulla rosa sono sereno, c'è un gruppo importante. Del Piero e Buffon? Rappresentano per me un valore aggiunto perché conoscono la Juventinità, sanno cosa vuol dire vincere e come si fa a vincere”.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©