Sport / Calcio

Commenta Stampa

I quarti di finale

Coppa Italia, è la notte di Roma-Juventus

Giallorossi al completo, Conte schiera le seconde linee

Coppa Italia, è la notte di Roma-Juventus
21/01/2014, 12:25

ROMA -   È ancora la notte di Roma-Juventus. A poco più di 2 settimane dalla sfida di campionato del 5 gennaio, finita 3-0 per i bianconeri, stasera le prime della classe si ritrovano per un incontro (senza ritorno) valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Chi vince potrà cullare l'ambizione di cucire sulla propria la prima stella di Tim Cup: entrambi i club vantano infatti 9 successi in questa competizione. La gara non ha tuttavia solo il sapore di una rivincita ma ha anche l'obiettivo di verificare le proprie potenzialità. Da parte di Conte appurare se tra la Juve e le altre, compresa la Roma, c'è un solo praticamente incolmabile. Sul fronte opposto, Gracia intende verificare se la pesante sconfitta subita alla vigilia dell'Epifania sia stata dovuta più alla tattica (difatti la Juve aspettò la Roma) che alla tecnica. Fatto sta che Roma-Juve non è mai una partita come le altre. Lo testimoniano i 52.000 biglietti venduti fino ieri e stasera si va verso il tutto esaurito, per un Olimpico con non meno di 60.000 spettatori sugli spalti. Ed anche Rai 1 si appresta a fare grandi ascolti mandando la diretta della partita (a partire dalle 20,30). ''Non vedo l'ora di affrontare la Juventus. E giocare in casa sarà un vantaggio terribile per noi'', ha detto Garcia. Il tecnico francese spedisce ovviamente il neo acquisto Michel Bastos in tribuna e avrà (tranne il lungodegente Balzaretti) tutti gli uomini a disposizione. Nainggolan dovrebbe cominciare dalla panchina. Totti e Florenzi dovrebbero giocare in attacco dopo il riposo concesso loro contro il Livorno. Maicon sarà titolare. Nella Juve Conte non ha voluto rispondere a domande sul match di Coppa Italia ma sembra intenzionato a far giocare in attacco, dal primo minuto, Giovinco e Quagliarella. Dovrebbero rientrare anche Bonucci e Pirlo, tenuti a riposo con la Sampdoria.
Queste le probabili formazioni.
ROMA (4-3-2-1): De Sanctis; Dodò, Castan, Benatia, Maicon; Pjanic (Nainggolan), De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho.
JUVENTUS (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Peluso, Marchisio Pirlo, Vidal, Isla; Giovinco, Quagliarella.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©