Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Coppa Italia: Carpisa Yamamay Acquachiara bloccata sul pareggio dalla Lazio


Coppa Italia: Carpisa Yamamay Acquachiara bloccata sul pareggio dalla Lazio
01/10/2012, 12:31

LAZIO-ACQUACHIARA 9-9 (3-5, 0-0, 3-2, 3-2)

Lazio: Gazzarini, Gitto 1, Sebastianutti, Africano 1, Latini 2 (2 rig.), Colosimo 1, Presciutti, Mandolini 1, Leporale, Maddaluno 3, Gianni, Sattolo. All. Formiconi.

Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Scotti Galletta, Petkovic 1, Gambacorta, Ferrone 1, Saviano 1, Marcz 1, Di Costanzo 4, Sadovyy 1, Postiglione. All. Mirarchi.

Arbitri: Bianchi e Sardellitto

Superiorità numeriche: Lazio 2/6+2 rig., Acquachiara 3/5 +1 rig. (fallito da Marcz nel secondo tempo).

Note: nessuno uscito per limite di falli.

OSTIA - Nella seconda giornata del girone di Ostia la Carpisa Yamamay Acquachiara non riesce ad andare oltre il pareggio contro la Lazio. Non è stata una bella partita: tanti errori da parte di entrambe le squadre, ancora in rodaggio e costrette a giocare in un orario poco adatto a una partita di pallanuoto, le 9 di mattina. L'Acquachiara è sempre avanti nel punteggio, ma i biancazzurri non infliggono il colpo del ko e la squadra di Formiconi rimane in partita. Anzi, dopo il 6-8 realizzato da Di Costanzo in avvio di quarto tempo, i capitolini con tre reti consecutive passano a condurre (9-8) a poco più di due minuti dalla fine. Capitan Ferrone salva i suoi dalla sconfitta con un tiro a uomini pari a 42" dal termine. Oggi, alle 17.00, la Carpisa Yamamay concluderà il primo turno di Coppa Italia affrontando l'Ortigia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©