Sport / Vari

Commenta Stampa

COPPA UEFA: NAPOLI, A LISBONA PER VINCERE


COPPA UEFA: NAPOLI, A LISBONA PER VINCERE
02/10/2008, 09:10

Oggi è il giorno della verità, la notte del giudizio: il Napoli vuole essere promosso all’esame con il Benfica, quello che potrebbe spalancare, ancor di più, le porte della Coppa Uefa.
La squadra è partita ieri verso Lisbona ed è parsa particolarmente concentrata. Si va a Lisbona per vincere, per tornare in Italia con un sogno ben più grande e preparare con fiducia la trasferta di Genova.
Nell’allenamento di ieri sera, Reja ha messo a punto la formazione: confermata la coppia d’attacco Lavezzi-Zalayeta e la novità in difesa con Rinaudo al posto di Santacroce. L’idea è quella di poter sfruttare i buoni saltatori per fermare i calci da fermo degli avversari.
I tre della difesa, quindi, dovrebbero essere, come annunciato, Cannavaro-Rinaudo e Contini. A centrocampo Maggio e Vitale saranno sulle fasce, mentre Blasi si posizionerà più al centro per tenere a bada Aimar, ancora in ballottaggio con Di Maria. Ci saranno, naturalmente, anche Hamisk e Gargano.
La formazione di Quique Flores, invece, dovrà fare a meno di David Suazo e dovrebbe puntare su Nuno Gomez come unica punta con alle spalle Aimar o Di Maria.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©