Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'ACCUSA

Corbelli:"Fresi fece retrocedere il Napoli"


Corbelli:'Fresi fece retrocedere il Napoli'
02/03/2011, 11:03

Giorgio Corbelli ha confermato al processo di Calciopoli le accuse rivolte al difensore Salvatore Fresi. Testimone nel processo presso il Tribunale di Napoli, l'ex presidente del Napoli ha ribadito le accuse al calciatore. Corbelli ha confermato che fu Luciano Moggi a consigliare l'ingaggio di Zdenek Zeman sulla panchina del Napoli e che Salvatore Fresi fu il solo calciatore a favorire la retrocessione della squadra azzurra. Corbelli ha scagionato Amoruso, Pecchia e Baccin, altri azzurri dell'epoca, giocatori definiti scontenti di Zeman ma non in mala fede. Per Salvatore Fresi, invece, le accuse sono pesantissime. L'imprenditore bresciano contesta a Fresi gli errori nel corso di Verona-Napoli e Napoli-Brescia, errori individuali determinanti per la condanna del Napoli alla retrocessione. Corbelli ha quindi ribadito le accuse al difensore anche in sede di processo, ricordando che Fresi non lo ha mai querelato in questi mesi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Da un passaggio...
al successo