Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Corbo: "Fare qualcosa per i giovani napoletani"


Corbo: 'Fare qualcosa per i giovani napoletani'
23/08/2011, 14:08

Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, ha parlato a Radio Goal della partita di ieri: "Barcellona-Napoli? Tra i due club c'è un abisso di 10 anni di grande lavoro, il Barca ha costruito una scuola di calcio che lancia giovani campioni. A Barcellona si preferiscono ragazzi tecnici, a differenza di quanto accade in Italia. D'altronde anche il Napoli, quando era presidente Ferlaino, aveva un settore giovanile eccezionale. A Napoli oggi non bastano le buone intenzioni. Bisognerebbe intervenire anche politicamente. Il sindaco costruisca dei campi di calcio, mostri un progetto. I ragazzi talentuosi a Napoli ci sono, ma non hanno i mezzi. Giocano per strada, con i cassonetti come porte. Anche il Cardinale Sepe potrebbe darsi da fare. Non andare in ritiro per fare bella figura. Costruisci campi nelle parrocchie".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©