Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cravero: "Ci aspettavamo tutti un Napoli diverso"


Cravero: 'Ci aspettavamo tutti un Napoli diverso'
17/01/2012, 14:01

A Radio Crc è intervenuto Roberto Cravero, opinionista Mediaset: “A fine partita ero deluso perché mi aspettavo un Napoli diverso, che si fosse rilanciato. Ho visto un Napoli senza idee, che ha sbagliato passaggi anche semplici. Il Bologna è arrivato a Napoli sapendo di affrontare una grande squadra ma dopo l’errore di Hamsik e quello di Campagnaro ha preso coraggio. Al San Paolo le squadre avversarie neutralizzano il rendimento di Inler. Ieri c’è stata una marcatura ad uomo soprattutto a metà campo. Hamsik, Inler e Gargano erano sempre seguiti da almeno un calciatore del Bologna. Il Napoli credo non possa fare a meno di Lavezzi, e non lo dico perché ieri il Napoli ha pareggiato con il Bologna. Nessun calciatore azzurro ha le caratteristiche del Pocho che soprattutto nelle partite chiuse diventa determinante. Non mi piace dividere la squadra per reparti perché penso che un gruppo segni e subisce gol sempre in undici. Quando la difesa è protetta dal centrocampo, diventa tutto più facile ma quando non si è coperti abbastanza si va in difficoltà”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©