Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA INLER

"Crescermo ancora, vogliamo la Supercoppa"


'Crescermo ancora, vogliamo la Supercoppa'
13/07/2012, 17:07

"Abbiamo forza e qualità per crescere ancora". Gokhan Inler è sereno e come al solito molto oculato nelle sue dichiarazioni. Il centrocampista azzurro racconta le sua aspettative e le ambizioni azzurre per la stagione che è appena iniziata.

"Il gruppo è forte, siamo rimasti quasi tutti ed in più abbiamo un anno di esperienza in più maturata insieme. Ci conosciamo meglio, siamo consapevoli delle nostre potenzialità e vogliamo migliorarci sempre di più. Stiamo lavorando tanto e sentiamo di avere in noi la capacità per raggiungere obiettivi importanti".

Mazzarri vi ha dato ulteriori motivazioni con la sua rinnovata carica? "Il mister è carico così come siamo carichi noi. Io credo che come applicazione ed intensità di lavoro sarà un anno come quello precedente. Il vantaggio che avremo è quello di essere una squadra che ha assimilato un certo tipo di gioco e sa che può migliorare ancora. Il gruppo è sano e solido, c'è armonia e tutte le condizioni per poter essere protagonisti anche in questa stagione".

Primo obiettivo: la Supercoppa..."Sì, ci teniamo tanto e sappiamo che sarà una partita speciale ma anche una sfida dura ed impegnativa che vogliamo preparare al massimo. Vogliamo farci trovare pronti per l'appuntamento perchè vincere un altro trofeo sarebbe bellissimo. Giocare in Cina sarà una novità per noi ma anche un evento affascinante"

La scorsa stagione ha visto un Inler in progressiva crescita..."L'anno scorso c'è stato un periodo di ambientamento e poi anche un po' di fatica perchè ho giocato molto tra campionato, Champions ed anche impegni di Nazionale. Ho cercato di dare il massimo e sono certo che quest'anno migliorerò ancora perchè conosco meglio la squadra, i compagni ed il meccanismo di gioco. Il mio principale obiettivo tattico è quello di dare stabilità e sicurezza alla squadra".

Intanto è bastato un anno per farti innamorare della città..."Il rapporto con Napoli e con i tifosi è splendido. La gente mi è stata sempre vicina e mi ha accolto alla grande sin dal primo giorno. Molti miei sostenitori li ho anche conosciuti di persona ed è stato bellissimo. La passione che sa darti l'ambiente napoletano è importantissimo per me e questo affetto personalmente mi aiuta a dare sempre il massimo per una città che vive di calcio"
fonte: sscnapoli.it

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©