Sport / Kart

Commenta Stampa

CRG, un altro anno di successi


CRG, un altro anno di successi
14/12/2012, 12:01

Lonato del Garda (Brescia). CRG, un altro anno di successi! Con questo semplice “incipit” il gruppo CRG ha festeggiato con i suoi campioni, i suoi tecnici e i suoi meccanici, un 2102 davvero da incorniciare per i risultati acquisiti sui campi di gara di tutto il mondo.

 

Per CRG quest’anno è stato un altro anno “magico”, con una dimostrazione di forza a 360 gradi, di competitività, affidabilità e potenza, costruita e forgiata da un gruppo dilavoro unito e concentrato sull’obiettivo finale, che alla fine ha prodotto una serie di successi strepitosi.

 

CRG NEL 2012. I risultati assoluti ottenuti nel 2012 da CRG parlano chiaro. Vittoria con la spettacolare tripletta sul podio di Zuera di Felice Tiene, Max Verstappen e Jordon Lennox-Lamb nella Coppa del Mondo CIK-FIA KF2; vittoria con JordonLennox-Lamb nella Coppa del Mondo CIK-FIA KZ2 a Sarno; vittoria con Jorrit Pex a Wackersdorf nel CampionatoEuropeo CIK-FIA KZ1 con il team CRG Holland e vittoria nella WSK Euro Series KZ1; vittoria con Alex Palou nella WSK Euro Series KF3; vittoria con Jordon Lennox-Lamb nella WSK Master Series KZ2. Senza dimenticare i quattro clamorosi successi con Tom Joyner con il team LH Racing in tutte e quattro le finali conclusive di Macao nel Campionato del Mondo CIK-FIA KF1.         

 

UNA STAGIONE D’ORO. Con una cerimonia come di consueto improntata alla familiarità, alla presenza di circa 200 invitati, la CRG ha così festeggiato con i suoi protagonisti questa “stagione d’oro”, la 26.ma della sua storia, che ha ancor di più arricchito un palmarès unico nella storia del karting.

 

Giancarlo Tinini, presidente della CRG: “E’ sempre un piacere poterci ritrovare a fine anno per stare tutti insieme. E’ un momento importante, che ci piace vivere con tutta la nostra famiglia riunita insieme a tutti gli uomini del team e ai nostri rivenditori, per un brindisi in allegria. La nostra forza è mantenere una squadra unita. Il nostro concetto fondamentale è fare gruppo, e se il team funziona, i risultati arrivano. Ma siamo abituati a guardare sempre avanti, e già nei prossimi giorni riprenderemo a lavorare per la prossima stagione, che nel 2013 ci vedrà impegnati ancora una volta in tutte le più importanti competizioni internazionali.”

 

I PREMIATI. La cerimonia di premiazione è stata condotta con la consueta simpatia da Yanek Sterzel, direttore del magazine TKart, coadiuvato da Vania e Nicole Tinini e dal direttore sportivo CRG Euan Jeffery, che hanno premiato i piloti e i maggiori rivenditori CRG.

 

Fra i piloti, oltre a Felice Tiene, Jordon Lennox-Lamb, Jorrit Pex e Alex Palou per i loro successi nella stagione 2012, sono stati premiati anche Max Verstappen per il secondo posto nella Coppa del Mondo KF2, Tom Joyner per il secondo posto nel Campionato del Mondo CIK-FIA KF1,  Davide Forè per il secondo posto nel Campionato Europeo CIK-FIA KZ1, quindi gli altri piloti ufficiali Jonathan Thonon e Fabian Federer (vincitore del Trofeo Andrea Margutti in KZ2), oltre a Andrea Dalè, Daniele Delli Compagni, Laurent Marchandise e Luca Tilloca che ha corso con il telaio Kalì-Kart. Un particolare riconoscimento è andato anche a “Giambo” e al giovane Jacopo Barbantini per il loro impegno amatoriale.

 

BEST DEALER OF THE YEAR 2012. Particolari riconoscimenti sono stati assegnati ai rivenditori CRG, che con la loro attività e operosità contribuiscono a consolidare il successo commerciale di CRG nel mondo.

 Ad aggiudicarsi il primo premio quale “Best Dealer of the year 2012” è stata la società PSL, rivenditore CRG per il Canada, rappresentato da Stephane St. Charles.

Il secondo premio internazionale è andato alla società KCM di Christian e Laurent Marchandise, rivenditore CRG per la Francia, che ha ricevuto anche un secondo riconoscimento per il suo 30.mo anno di attività.

Il terzo premio internazionale è stato assegnato a PRESPO, di Manfred Brandl, rivenditore CRG per la Germania.

Il primo premio per la speciale classifica dei rivenditori CRG per l’Italia è andato a GALIFFA KART.

Premi particolari sono andati alla società KVS, preparatore dei motore BMB KF2 e KF3, e a Filippo Zaggia, preparatore del motore Maxter KZ.

 

LE INTERVISTE. Felice Tiene (KF1, KF2 e KZ2): “A inizio anno avevo pronosticato una bella stagione, e così è stato. Con KVS per la preparazione dei motori KF siamo stati molto competitivi. Il telaio CRG ha funzionato alla perfezione, e i tecnici hanno lavorato ottimamente. Siamo andati tutti molto forte, oltre al sottoscrittovorrei ricordare le belle gare di Jordon, Max e di Alex in KF3, e anche Davide è andato bene sia in KF che in KZ. L’anno prossimo sono sicuro che faremo ancora meglio. Intanto mettiamo in archivio una bella stagione, quest’anno con il cambio di motore in KF abbiamo dimostrato a tutti che la CRG non è seconda a nessuno.”

 

Jordon Lennox-Lamb (KZ2, KF1 e KF2): “Per me è stata una stagione bellissima. Dopo aver corso tutto l’anno in KZ2, sono andato bene anche in KF sia nella Coppa del Mondo KF2 che nel Mondiale KF1, e per questo sono molto contento. L’anno prossimo il mio impegno sarà concentrato in KZ1, dove cercherò di non prendere troppi “schiaffi” dai big della categoria... Ma sono contento di misurami con tutti i mostri sacri di questa categoria.”

 

Jorrit Pex (KZ1 e KZ2): “Sono molto contento, perché ho vinto 3 titoli su 4: il Campionato Europeo KZ1, la WSK Euro Series KZ1 e il Campionato Tedesco KZ2. All’inizio dell’anno sapevamo che saremmo stati al top, ma non a questi livelli. Abbiamo vinto molte gare. Iltitolo Europeo CIK-FIA è stato già una bella soddisfazione, ma aver poi vinto anche la WSK Euro Series è stato aver realizzato un sogno. La vittoria nel Campionato Tedesco è stata poi una bella conferma di competitività. Sono veramente molto felice.”   

 

Max Verstappen (KF1, KF2 e KZ2): “Da quando sono tornato in CRG fin dalla prima gara sono risultato competitivo. Purtroppo ho commesso degli errori, ma bisogna avere anche un po’ di fortuna per vincere. In qualche gara sono stato sfortunato. Per il prossimo anno non ho ancora un programma definitivo, ma è probabile che corra in più categorie come quest’anno, compreso la KZ1, e cercherò di vincere tutto! CRG è una certezza, possiamo fare molto bene.”

 

Alex Palou (KF3): “Voglio ringraziare tutta la squadra CRG per questa splendida stagione. L’anno prossimo debutterò in KF2, sarà più difficile, ma sono determinato a fare ancora meglio. In questo finale di stagione ho corso in Spagna in KZ2, e per ora sono molto soddisfatto perché mi sono trovato subito bene, ma per l’anno prossimo credo che il mio impegno sarà concentrato in KF2.”   

 

Tom Joyner (KF2 e KF1): “Ho avuto una bella stagione al mio primo vero anno internazionale come pilota ufficiale per il team LH Racing. Voglio ringraziare tutta la CRG, il mio team manager Richard Kaell Franchini e Giancarlo Tinini, oltre a tutti i meccanici. La mia stagione è stata molto buona già prima di arrivare a Macao per l’ultima prova del Campionato del Mondo CIK-FIA KF1, poi nella gara in Asia abbiamo avuto un grandissimo successo. Per il prossimo anno resterò nel Gruppo Tinini ma correrò con il team Zanardi di Dino Chiesa. Sono contento di questa scelta, e non vedo l’ora di affrontare la mia seconda stagione internazionale e poter continuare a vincere. Sono sicuro che con Dino Chiesa potrò prendermi grandi soddisfazioni.”

 

Jonathan Thonon (KZ1): “Anche nel 2013, come da programma, correrò con CRG e spero di poter centrare gli obiettivi che quest’anno non sono riuscito a ottenere. CRG per me è come una seconda famiglia, corro con i telai CRG fin dal 2001, quando a Paris-Bercy salii sul podio insieme a Sebastian Vettel e Nico Hulkenberg. Con CRG ho conquistato 4 titoli mondiali e 2 campionati Europei, oltre a tre titoli WSK e una finale a Las Vegas. Quest’anno è stato un po’ più difficile, ma siamo già pronti e “carichi” per affrontare la prossima stagione e tornare a vincere.”

 

Davide Forè (KZ1 e KF1): “Sono soddisfatto per come si è sviluppata la stagione. Nell’Europeo KZ1 diWackersdorf sano salito sul podio. Mi è dispiaciuto per la Coppa del Mondo KZ1 di Sarno che mi è sfuggito un buon risultato per un problema alla frizione.Anche nelle due gare in KF1 del Mondiale sono andato abbastanza bene, con la vittoria di una Finale a Suzuka. Comunque i miei compagni di squadra in KF hanno fatto una stagione straordinaria, e CRG in tutte le categorie è stata al vertice in assoluto. Tutto il gruppo CRG ha dato prova della propria forza in ogni momento. Sono convinto che anche l’anno prossimo saremo competitivi in tutte le categorie, e pronti a vincere da subito”.

 

PALMARES CRG 2012

 

KF2 CIK-FIA WORLD CUP                                         1. FELICE TIENE (CRG/BMB)

KZ2 CIK-FIA WORLD CUP                                         1. JORDON LENNOX-LAMB (CRG/MAXTER)

KZ1 CIK-FIA EUROPEAN CHAMPIONSHIP     1. JORRIT PEX (CRG/TM)

 

KZ1 WSK EURO SERIES                                           1. JORRIT PEX (CRG/TM)

KF3 WSK EURO SERIES                                           1. ALEX PALOU (CRG/BMB)

KZ2 WSK MASTER SERIES                                      1. JORDON LENNOX-LAMB (CRG/MAXTER)

 

KZ1 WSK EURO SERIES CUP                                   1. CRG HOLLAND

KZ2 WSK MASTER SERIES   CUP                           1. CRG SPA

 

KZ2 ANDREA MARGUTTI TROPHY               1. FABIAN FEDERER (CRG/MAXTER)

KF2 ANDREA MARGUTTI TROPHY               1. FELICE TIENE (CRG/BMB)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©