Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cucci:"Dispiace la cessione di Cigarini"


Cucci:'Dispiace la cessione di Cigarini'
02/09/2010, 17:09

Il noto giornalista Italo Cucci, traccia un bilancio sul mercato azzurro intervenendo in diretta nel corso dell’Arena Azzurra, su Radio Quinta Rete:
“Il miglioramento c’è stato perché il mercato è stato fatto insieme tra società e allenatore. Sono state seguite le richieste del tecnico, bisogna essere soddisfatti indipendentemente dall’uscita di Quagliarella che rimane un episodio. Cigarini? Qui avrei qualcosa da dire: da anni sono un accanito sostenitore delle qualità di Cigarini che sono state messe in evidenza dalla chiamata azzurra. Mi dispiace sia andato via, non vorrei ci fossero problemi di equilibrio di rapporti con il tecnico. Il mister ha il diritto di fare le sue scelte. A me dispiace”.
E’ arrivato a Napoli il nuovo Balotelli, troppe pressioni per Dumitru? “Imparerà a sopportare le pressioni, penso che il confronto con Balotelli dovrà valere in primis sulla personalità. Lui deve capire lo spirito napoletano”. Un mercato che ha visto lavorare fianco a fianco Juventus e Napoli, i tifosi non si amano ma le società collaborano:”I tifosi fanno riferimento a situazioni del lontano passato, c’è sempre qualche complesso nei confronti della Juve. Credo ci sia una collaborazione buona dovuta anche ai cambiamenti della Juve. De Laurentiis vuole avere un ruolo importante al centro della scena calcistica, non vuole rivali se non in campo. Dove arriverà il Napoli? Zona Champions”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©