Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

ALLENAMENTO LIVE

Da Dimaro: tra la nebbia inizia il weekend azzurro


Da Dimaro: tra la nebbia inizia il weekend azzurro
14/07/2012, 09:07

Nebbia fitta sulle Dolomiti del Brenta. Uno scenario freddo e tetro apre il sabato della squadra azzurra. Mazzarri raduna i suoi, come al solito, alle 9.30 al campo di allenamento. L'unico ad entrare in anticipo è l'argentino Hugo Campagnaro, che precede i compagni di un quarto d'ora per dedicarsi ad un pò di esercizio in palestra. Il freddo, comunque, non ferma i tifosi che già hanno riempito la tribuna. Gli alberghi si sono riempiti per il weekend, che stasera vedrà anche la presentazione della squadra in piazza (ora d'inizio 21.30). E per l'evento si attendono almeno 3000 supporters. Uno, molto speciale, per Andrea Dossena. Ieri è arrivata a Dimaro la moglie in compagnia del piccolo Romeo, nato appena pochi giorni fa.

E' presente anche Riccardo Bigon sul campo di allenamento insieme agli azzurri. Il direttore sportivo del Napoli parla a lungo con il team manager Giuseppe Santoro. Fatiche di settimana finite per Bigon? Dopo le operazioni di Fideleff e Santana in uscita, e quelle imminenti di Behrami e Gamberini in entrata, pare proprio di si. Le altre trattative potrebbero essere rimandate a lunedì.

Mazzarri fa provare qualche lancio lungo dalla tre quarti campo. A battere è il sinistro di Vitale. Provano gli scatti in profondità i giovani Fornito e Celiento. Il test è per la difesa, che si compone di Campagnaro, Fernandez e Britos. A sorpresa il tecnico prova il centrale difensivo al posto di Paolo Cannavaro.

Prosegue la palestra per gli attaccanti, pronti ad entrare in campo a breve per la partitella del mattino. Mazzarri continua a dispensare indicazioni agli uomini della difesa. Sembra essere questo il reparto a cui, dall'inizio del ritiro, il mister riserva maggiori attenzioni. Probabilmente con il cambio di modulo occorre rivedere la copertura degli spazi e prevedere al meglio l'arretramento di Gokhan Inler, nel suo nuovo ruolo di regista della linea a cinque.

Ora in campo ci sono gli uomini del reparto d'attacco. Il tema sono sempre i lanci lunghi. All'altezza del centrocampo si sono posizionati Marek Hamsik, Walter Gargano e Gokhan Inler. Da loro partono le verticalizzazioni alte per gli scatti a turno di Pandev-Vargas e Insigne-Dumitru. Le coppie d'attacco sono così formate e duettano tra di loro. Uno va incontro al lancio e fa da sponda, l'altro attacca la profondità e conclude a rete.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©