Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Dai Blancos

Dal Real Madrid arriva un'ipotesi suggestiva: Josè Callejon


Dal Real Madrid arriva un'ipotesi suggestiva: Josè Callejon
08/06/2013, 10:22

Vamos: e sono andati in giro per la Spagna, da Madrid a Valencia, nella nobiltà d'un calcio (evoluto) che el senor Rafa conosce in ogni suo angolo più sperduto. Vamos: e hanno cominciato a scandagliare un Paese che sta dominando, che ha talenti propri e d'importazione, che offre possibilità d'ogni genere e specie, che consente di intervenire in qualsiasi zona del campo. Vamos però partendo dalla capitale e poi spostandosi, lanciando un'occhiata per riflettere su altre opzioni e poi guardando pure dentro casa, per inviare un messaggio inequivocabile all'universo: "De Sanctis è un intoccabile".

L'ALA CHE VOLA - Josè Maria Callejon (26) ha un curriculum vitae da far impallidire: basta e avanza il Real Madrid (ma mettete anche l'Espanyol) per dare un senso alla sua carriera. L'esterno che può tornare utile, in versione 4-2-3-1, ha le caratteristiche d'un giovanotto che con Mourinho ha giocato eccome, che può aver mercato (e ce l'ha) e che a Benitez va bene, anzi benissimo, per irrobustire l'organico del Napoli e cingerlo di internazionalità. L'idea è stata lanciata lì nel primo summit, poi coltivata, infine lasciata germogliare ufficialmente: Manuel Garcia Quilon , il manager del tecnico, ha nel proprio "portafoglio" anche quest'ala moderna che nei trenta metri sa come farti male, che si concede con umiltà alla fase passiva e che sa concedere gli equilibri giusti. Lo riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©

Correlati