Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Notizie false sulle lacrime dell'attaccante del Milan"

Dalla Francia difendono Napoli: "Nessun coro razzista contro Balotelli"

Nessun coro razzista o ululato al San Paolo per Super Mario

Dalla Francia difendono Napoli: 'Nessun coro razzista contro Balotelli'
10/02/2014, 11:56

NAPOLI - L'immagine delle lacrime di Balotelli in panchina, dopo la sostituzione di Seedorf nel match al San Paolo tra Napoli e Milan (match che ha visto vincere gli azzurri per 3 a 1) hanno fatto il giro del mondo. Le lacrime di Balo all'estero hanno creato un susseguirsi di false voci sulle possibili motivazioni del pianto di Mario. In molti hanno pensato alla figlia Pia, finalmente riconosciuta da Super Mario. Altri hanno invece parlato di un presunto razzismo del San Paolo. Il Napoli ha diffuso un comunicato ufficiale sulla questione per smentire cori di razzismo allo stadio di Fuorigrotta. Il portale francese calciomio.fr ha voluto prendere una giusta presa di posizione sull'accaduto del San Paolo e difendere i tifosi partenopei: "E' necessario fare chiarezza dopo la diffamazione allo stadio San Paolo. Le lacrime di Balotelli durante Napoli-Milan dopo la sostituzione non sono dovute per presunti cori razzisti o ululati provenienti dagli spalti come è stato riferito, notizia totalmente falsa. Un'indiscrezione non vera che è circolata con tanta velocità che la società è stata costretta a divulgare un comunicato. Il motivo vero di quelle lacrime non è noto, forse la brutta prestazione, problemi personali o l'aumento della benzina?".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©