Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Damiani: "Il Napoli era vicino a Gomez"


Damiani: 'Il Napoli era vicino a Gomez'
03/11/2011, 14:11

A Radio Crc è intervenuto Oscar Damiani, doppio ex di Napoli e Juventus: “Contro la Juventus mi aspetto un Napoli voglioso di tornare alla vittoria. Gli azzurri hanno consumato molte energie psicofisiche nel match contro il Bayern. Napoli-Juventus è una partita importante ma non decisiva. Il grande pubblico del San Paolo domenica dovrà dare quella spinta in più ai giocatori che gli permetterà di disputare una buona prestazione. Mettere a segno due gol all’Allianz Arena è qualcosa di eccezionale, ma Fernandez è anche un buon difensore, è un ragazzo interessante, che va seguito e che potrà diventare in futuro una colonna portante della difesa azzurra. Credo che le squadre italiane abbiano fatto male a non acquistare Mario Gomez due anni fa, quando non giocava bene. Gomez avrebbe voluto Napoli e il Napoli era interessato a questo giocatore, ma poi non se ne fece più nulla. Ad oggi però l’attaccante del Bayern Monaco è diventato carissimo per cui nessun club italiano potrà più acquistarlo. Gomez è stato anche vicinissimo al Barcellona che però poi acquistò Ibrahimovic. Non saprei dare consigli la Napoli per ciò che concerne il mercato perché la società partenopea è ben organizzata”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©