Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Damiani:"Diritti d'immagine non sono un problema"


Damiani:'Diritti d'immagine non sono un problema'
24/10/2010, 12:10

Ieri mattina, ai microfoni di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda ogni mercoledì e sabato su Radio Amore, è intervenuto l’ex calciatore di Napoli e Milan ed oggi affermato procuratore, Oscar Damiani. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Il Napoli di Vinicio simile a quello di Mazzarri? Quella era una squadra spettacolare, perché era votata all’attacco. Giocava un calcio moderno ed era una compagine brillante e divertente, anche se non ha vinto molto. I diritti d’immagine possono rappresentare un problema? Non credo, il presidente De Laurentiis ha  dimostrato di saper trattare con grandi attori e credo che saprà fare altrettanto con i grandi giocatori. Si può sempre trovare una soluzione, ad esempio, a volte possono essere gestiti al 50% oppure in alternativa il club può corrispondere una cifra pattuita al giocatore per la cessione esclusiva dei diritti d’immagine. In generale, se i diritti d’immagine comprendono la pubblicità che riguarda la squadra, è giusto che vengano gestiti dal club. Invece, se si tratta di un discorso promozionale riguardante, esclusivamente, il calciatore è giusto che sia il giocatore a gestirli in prima persona. Tuttavia, tra persone intelligenti, credo che alla fine una soluzione si possa sempre trovare. Questo non rappresenterà certamente un problema per la crescita del Napoli di De Laurentiis. Napoli-Milan? Credo che ci saranno dei goal, mi aspetto una gara spettacolare ed avvincente. Il San Paolo credo sarà stracolmo e sono sicuro che il pubblico si divertirà. Ho un ricordo stupendo della mia esperienza napoletana come giocatore e, soprattutto, come uomo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©