Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DE LAURENTIIS RIVELA

"Darei Hamsik a Moratti: ha un'opzione morale"


'Darei Hamsik a Moratti: ha un'opzione morale'
02/07/2011, 11:07

Hamsik rimane o lo dò all’Inter”.
Queste le parole, pronunciate da De Laurentiis, scelte per il titolo della copertina dell’edizione odierna del Corriere dello Sport.
All’interno si legge:
“Marek è un bravissimo ragazzo, al quale voglio bene. Non gli ho imposto il silenzio per educazione e per rispetto. Se poi le sue dichiarazioni producessero danni, sarò costretto a fare delle valutazioni. Ma non accadrà. Raiola mi ha consigliato di venderlo ed io: Lei si faccia gli affari suoi”.
La valutazione che dà allo slovacco? “Per iniziare a parlare, ci vogliono 100 milioni di euro”.
E ancora: “Con Galliani sono stato chiaro, gli ho detto: Adrià, ma a che gioco stiamo a giocà? C’è poco da dire su Hamsik, basta prendere l’almanacco e ci si accorgerà che è uno dei migliori centrocampisti in circolazione. Vale 100 milioni o 50 più Pato”…
E poi l’assist all’Inter: “Chi mi ha chiesto informazioni sullo slovacco? Moratti, tre anni fa, ma gli risposi che il giocatore non era sul mercato. Me lo ha richiesto due mesi fa, sempre con stile: Aurelio, è vero che stavolta si può trattare Hamsik? Ho detto ancora di no. Ma ho anche aggiunto che il suo atteggiamento m’aveva colpito ed ho promesso – nel caso in cui dovessero cambiare gli scenari – un diritto di prelazione all’Inter. La chiami opzione morale, la chiami come vuole lei: ma perché accada qualcosa, bisogna che ci siano nuove condizioni. Hamsik non si vende”.
Su Yebda: “L’abbiamo mollato, è vero. Ma solo perché intendiamo inserire in organico un quarto centrocampista di grande spessore, superiore all’algerino”.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©