Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Davide Montella e le novità 2012.....


Davide Montella e le novità 2012.....
13/01/2012, 10:01

In Campania se si pensa alla educazione stradale, se si ha in mente l’utilizzo corretto di un’autovettura o di una moto, subito nasce l’associazione con la persona di Davide Montella. Napoletano, quarantacinquenne, giornalista sportivo, Davide Montella è soprattutto un educatore: “Mi – spiega il campano – occupo a tempo pieno, attraverso l’insegnamento negli istituti scolastici, di tutto quello che gira intorno alla sicurezza stradale. Sono anche impegnato nella pianificazione e gestione di corsi di guida sicura, sportiva e di drifting. Inoltre, attraverso la scuola di pilotaggio Guidare Sicuri, preparo gli allievi a governare in pista le reazioni di bolidi dagli innumerevoli cavalli”. Ovvio che per uno come Davide le corse rappresentino una grande passione: “Sono – confessa – una parte importante della mia vita. Tutto ebbe inizio quando avevo sette anni, e guidai per la prima volta in un circuito un Kart. Con il trascorrere degli anni si è consolidato l’amore per le competizioni, che mi ha portato a guidare auto da corsa sui più importanti circuiti italiani. L’ultima mia partecipazione è legata alla 6 Ore di Vallelunga, occasione che mi ha visto guidare una Lotus Exige Cup gestita dal Team Interdrive di Roma. A trenta minuti dal termine ero al comando, ma un cedimento meccanico mi ha costretto al ritiro”. Come detto “Guidare Sicuri” è una scuola di pilotaggio, fondata nel 1998: “Nasce – svela Montella – come costola di una scuderia automobilistica partenopea. Nel corso degli anni diventa sempre di più un punto di riferimento per importanti organismi come l’Aci-Napoli, la Scuola di Polizia Regionale della Campania. Quest’ultima forma i proprio agenti anche attraverso i corsi organizzati da Guidare Sicuri”. Anno nuovo sogni nuovi, progetti nuovi: “Finalmente – dice con un sorriso – potremo offrire una location fissa alla scuola, ma non solo…..Da quest’anno sarò il direttore dell’impianto di Limatola, ed in cantiere ci sono una serie di progetti che avranno come finalità far vivere la passione per i motori in sicurezza. Le due e quattro ruote avranno un asfalto sicuro, contornato da servizi di prim’ordine, a pochi passi da Napoli, Caserta e Benevento. Gli appassionati non dovranno aspettare tanto, perché con l’arrivo della primavera, questo sogno sarà realtà….

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©