Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Chelsea interessato a Cavani"

De Laurentiis: "Annuncerò un attaccante tra una settimana"


De Laurentiis: 'Annuncerò un attaccante tra una settimana'
06/06/2013, 19:47

Lunga intervista concessa a Radio Marte da Aurelio de Laurentiis nel corso di una tavola rotonda con illustri giornalisti e personaggi del mondo imprenditoriale napoletano. Il patron del Napoli ha spaziato dalla politica all'imprenditoria, dal calcio a questioni prettamente tecniche. Ma il presidente ha parlato anche di mercato: "Dzeko? Potrebbe interessarci. Mascherano? Non credo sia nei nostri piani. Il mio primo annuncio sarà un attaccante. Ho trattato Marquinhos e Lamela direttamente con l'Unicredit, ho offerto quaranta milioni per entrambi, mi volevano cedere Osvaldo a tutti i costi ma in questo momento avendo Cavani non ne abbiamo bisogno". De Laurentiis ha concentrato le sue attenzioni anche su Cavani: "I tifosi del Napoli hanno capito che un giocatore che ha deciso di andar via non si può trattenere a tutti i costi, Cavani è una persona estremamente garbata, sarebbe potuto andar via prima, l'anno scorso i russi mi hanno offerto 55 milioni di euro ed ho rifiutato. Su Cavani c'è un interesse del Chelsea, mi chiameranno nelle prossime ore. Sarei felicissimo in caso di sua permanenza ma se dovesse andar via sarà degnamente sostituito. In caso di cessione di Cavani saranno reinvestiti tutti i 63 milioni guadagnati".

Commenta Stampa
di davide ferrante
Riproduzione riservata ©