Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"MERCATO? VEDREMO"...

De Laurentiis: "Champions? Manca ancora una sfida"


De Laurentiis: 'Champions? Manca ancora una sfida'
23/11/2011, 13:11

Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live:

"I tifosi sono stati incredibili, li ringrazio di aver partecipato a quella che in fin dei conti era la loro serata. Siamo capitati nel girone della morte ma ancora non ne siamo usciti, speriamo di passare ma bisogna essere consapevoli che sarà difficilissimo. Sono certo che il Bayern renderà la vita difficile al Manchester, ma allo stesso tempo noi non possiamo permetterci distrazioni, non dobbiamo sottovalutare il Villarreal. Siamo tornati protagonisti, finalmente Napoli non è conosciuta nel mondo solo per fatti negativi. La champions è un palcoscenico che regala una gratificazione mondiale. Adesso dobbiamo rimanere in linea con la nostra idea di crescita, non sarà facile ma con il lavoro possiamo riuscirci. La mia idea è quella di crearci i campioni in casa, anche a rischio qualche volte di perdere della partite."
In caso di passaggio del turno la società si muoverà sul mercato?
"Non ho mai negato nulla all'allenatore ed al Napoli. Quando conosceremo il nostro futuro parleremo io, il direttore sportivo e l'allenatore e vedremo. Dobbiamo restare con i piedi per terra, non possiamo comprare gente per stare in panchina. Continuare a parlare di mercato onestamente mi sembra anche offensivo nei confronti dei giocatori che ci hanno appena regalato un grande risultato."
Sabato sfida contro l'Atalanta di Marino, Cigarini e del capocannoniere Denis.
"Per Denis non c'era spazio a Napoli, almeno non continuità. Ha trovato la forma perchè a Bergamo gioca sempre, cosa che qui non sarebbe accaduta. Lui non era adatto al ruolo di prima alternativa." 

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©