Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

TOUR ANCHE IN CINA!

De Laurentiis: "Ecco il programma per l'estate"...


.

De Laurentiis: 'Ecco il programma per l'estate'...
05/07/2012, 01:07

"Cercheremo di portare in alto il nome del Napoli nel Mondo". Aurelio De Laurentiis annuncia ai microfoni di Radio Marte la grande estate azzurra ricca di appuntamenti importanti ed amichevoli di prestigio.

"Cominceremo il 20 luglio con il Bayern Monaco a Dimaro e l'incasso sia delle tv che dello stadio sarà devoluto in parte ai terremotati dell'Emilia dal Napoli che dal Bayern e dalla Trentino SPA. Poi al rientro il 23 luglio ci saranno due gironi di riposo, successivamente la squadra si allenerà a Castelvolturno e il 29 luglio debutteremo al San Paolo con il Bayer Leverkusen. Sempre al San Paolo giocheremo con il Bordeaux il 1 agosto. Poi partiremo per la Cina e giocheremo il Dragon Cup con le massime squadre di Pechino e di Shangai e stiamo vedendo se può partecipare anche la squadra di Lippi ma probabilmente avrà degli impegni. La manifestazione si giocherà il 7 in modo da preparare la Supercoppa con la Juventus l'11 agosto a Pechino. Cercheremo di portare in alto il nome del Napoli nel mondo, ed in una grande vetrina quale è oggi la Cina"

"Dopo la Supercoppa torneremo a Napoli e disputeremo un'altra grande amichevole contro l'Olimpiacos, la squadra campione di Grecia, il 19 agosto al San Paolo e faremo l'ultimo importante rodaggio prima del campionato"

Il Presidente saluta affettuosamente Lavezzi "Ci siamo parlati a lungo per telefono, gli ho detto che lui mi aveva chiesto di essere ceduto ed io ho mantenuto la promessa, ma gli ho anche detto che sono certo che tra due o tre anni tornerà. Del Pocho mi resta dentro molto affetto ed anche la sua spavalderia quasi donchisciottesca, ispanico-latina. Sarebbe riduttivo raccontare Lavezzi, il Pocho si racconta da solo, è una persona piena di verve e di cuore. Ho sempre apprezzato la sua iniziativa per i bambini del suo Paese per il quale io ho sempre dato disponibilità di un mio personale sostegno. Gli auguro di poter ritrovare un'altra bella primavera in Francia e poi magari tornare da noi ancora più maturo..."

Sul futuro attacco azzurro De Laurentiis è perentorio..."I nostri colpi si chiamamo Insigne e Vargas, che sono due giovani di grandi prospettive e talento, a loro vanno aggiunti Pandev, Cavani e Hamsik. Questo è un gruppo di attaccanti già straordinario".

FONTE: SSCNAPOLI.IT
PdM

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©