Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ma prima c'è il Siena

De Laurentiis tira le somme del Napoli


.

De Laurentiis tira le somme del Napoli
11/05/2012, 15:05

Bisogna fare i conti a Napoli. La conta dei punti e quella dei soldi. E lo si deve fare già dalla prossima settimana. Se è vero, come è vero, che la stagione azzurra finisce il 20 maggio a Roma, è pur sempre vero che il campionato dirà tanto del futuro del Napoli. Innanzitutto sul piazzamento. La Champions è un miraggio a cui credere, ma non cadere in trappola. Col Siena bisognerà giocare per vincere, e poi sperare. Da quella partita uscirà l’ultimo numero valido per la conta finale. Poi si tireranno le somme relative ai punti. Quelle sui soldi verranno dopo la finale di Coppa Italia. Bisognerà così calcolare i guadagni e le perdite. E, purtroppo, in qualche caso le cose potrebbero anche coincidere. Come il caso di Ezequiel Lavezzi. Lì si potrebbe guadagnare un bel po’, ma perdere un giocatore che al Napoli ha dato tanto. De Laurentiis non vuole mollare, e per il Pocho non fa sconti. Ecco perché l’ultima offerta proveniente da Milano, sponda Inter, è stata respinta al mittente. Troppo pochi i milioni offerti e le contropartite. L’obiettivo è ottenere la cifra piena, ossia quei 32 milioni che valgono la clausola rescissoria. Difficile trovarli in Italia, più probabile è che arrivino dall’estero.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©