Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il patron azzurro vuole un gruppo unito

De Laurentiis: "Voglio un Napoli senza paura"


De Laurentiis: 'Voglio un Napoli senza paura'
13/10/2009, 10:10

Voglio un Napoli gagliardo e senza paura". E’ un De Laurentiis con le idee chiare quello che si è visto ieri alla convention della Lega Calcio e Infront  per l'illustrazione del bando sui diritti audiovisivi internazionali della Serie A e Serie B inerenti alle stagioni 2010/2011 e 2011/2012. La conferenza si è svolta  presso il Grimaldi Montecarlo Forum Hall, meeting dello sport internazionale per televisioni e new media che si tiene ogni anno nel Principato di Monaco. Il Presidente azzurro è stato accompagnato dal vicepresidente Edoardo De Laurentiis, dal DS Riccardo Bigon, dal tecnico Walter Mazzarri e da Maggio e Datolo in rappresentanza della squadra.
Naturalmente c’è stato anche il tempo per parlare della squadra e dei suoi obiettivi: "Questa è stata una settimana di grande entusiasmo perché è partito il progetto per il nuovo quinquennio – ha sottolineato il patron azzurro - Una tappa fondamentale per il futuro del Napoli. Per me vincere vuol dire non solo centrare la qualificazione nelle Coppe europee, ma anche ristrutturare e creare certezze per il domani. Il mio committente è il pubblico e so bene che devo lavorare per loro. Fa bene Mazzarri a pensare alla partita di domenica, ma io devo anche guardare ai programmi futuri"
"Mi auguro - continua De Laurentiis - che sin da subito contro il Bologna, i giocatori trovino gli stimoli giusti per regalarci una partita gagliarda, senza paura. Devono essere convinti di aver ritrovato il concetto di squadra e di gruppo. Un elemento che rappresenta l'unico denominatore delle vittorie di domani".


 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©