Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL PRESIDENTE

De Laurentiis:"Attenzione alla Juve"


De Laurentiis:'Attenzione alla Juve'
22/03/2010, 17:03

Aurelio De Laurentiis, in Lega per una riunione tecnica, è tornato sulla partita di San Siro: «Il Milan è una grandissima squadra, ma noi abbiamo disputato un primo tempo fantastico. Siamo soddisfatti del rendimento della squadra soprattutto dopo l'incidente di Quagliarella che ha avuto grossi problemi al braccio. Era una partita difficile sia per loro che per noi, mancavano molti giocatori importanti. Riteniamoci soddisfatti, sia noi che il Milan, per come le squadre hanno affrontato la partita provandoci fino all'ultimo».
Giovedì la Juve: «Con i bianconeri ci siamo incontrati spesso. Non dobbiamo sottovalutarli e dobbiamo essere bravi a non abbassare la guardia perchè incontreremo tanti giocatori di altissimo profilo. Prevedo una partita complicata e allo stesso tempo bella. Il San Paolo sarà tutto esaurito e non mi meraviglio perchè è pieno anche nei tornei estivi. E' il secondo stadio più frequentato d'Italia, i napoletani sono amanti del calcio. Spero però che a prescindere dal risultato con la Juve ci sia tanta gente anche domenica col Catania. Il campionato è molto equilibrato e aperto perciò sbaglia chi si eccita o si deprime. Tutto può cambiare. Contro il Milan Lavezzi ha fatto molto bene in un ruolo non suo, nel quale si è trovato molto bene e ha dato una gran palla a Campagnaro che ha segnato con freddezza da bomber. Bisognerà vedere come sta Quagliarella, ma sicuramente Mazzarri, che è un grande stratega, starà già giocando la gara con il suo programma al computer, per vedere con quale squadra affrontare i bianconeri».

Commenta Stampa
di REDAZIONE
Riproduzione riservata ©