Sport / Calcio

Commenta Stampa

De Laurentis: “Se fosse per me Cavani resterebbe”

Intanto i dirigenti lavorano alla prossima stagione

.

De Laurentis: “Se fosse per me Cavani resterebbe”
26/03/2013, 15:58

Napoli - Sull’incertezza del futuro di Edinson Cavani interviene anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis. “Se fosse per me resterebbe a vita nel Napoli”, dichiara il patron azzurro, ma precisa che se il matador riceverà un’offerta migliore da un altro club sarebbe libero di andarsene, nonostante abbia un contratto con una clausola rescissoria. Intanto i dirigenti sono già al lavoro per la prossima stagione di campionato. Si vocifera innanzitutto che Dzemail potrebbe lasciare gli azzurri e ritornare al Torino. Sarebbero stati chiesti invece undici milioni di euro per Kucka del Genoa, ma Preziosi avrebbe alzato la posta in gioco. Gli azzurri infine sono concentrati per la sfida del 30 marzo in casa Torino. Gli uomini del Toro invece si preparano all’incontro con una serie di notizie negative dopo la pausa: tornano a casa con infortuni Brighi e Birsa. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©