Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

De Rossi: "Il mio contratto andava fatto prima"


De Rossi: 'Il mio contratto andava fatto prima'
05/10/2011, 15:10

''Il mio contratto andava fatto molto prima. La situazione e' tranquilla, arriveremo ad una soluzione che accontentera' tutti in una maniera o nell'altra''. Daniele De Rossi parla cosi' della trattativa con la Roma per il rinnovo del contratto in scadenza al termine dell'attuale stagione. ''A volte si parla a sproposito -dice il giallorosso dal ritiro azzurro di Coverciano-. Vengono fatte cifre non esatte e questo mi dispiace un po'. Ne parlo con il mio procuratore e con i dirigenti, con cui i rapporti sono eccezionali. Non mi piace parlarne in sala stampa: ci sono trattative, siamo in una fase di studio e non voglio essere frainteso''. ''Non ho mai messo pressione alla Roma, non ho mai detto 'voglio firmare entro una data o firmo con un'altra squadra'. Stonerebbe molto, visto il rapporto con la societa' e con la gente'', aggiunge.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©