Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il portiere giallorosso

De Sanctis: "La Roma darà filo da torcere alla Juve"

"Siamo carichi: i bianconeri sono la squadra da battere"

De Sanctis: 'La Roma darà filo da torcere alla Juve'
01/01/2014, 19:39

ROMA - Morgan De Sanctis vuole lo scudetto. Il portiere della Roma, ex estremo difensore della porta del Napoli, ha spiegato in un'intervista rilasciata a Roma Channel le intenzioni giallorosse per questo 2014: "Queste feste sono state utili per ricaricare le batterie, ne avevamo bisogno. Ora la testa è a questa partita che non può essere considerata come le altre, sarà uno spartiacque, arriva in un momento importante per il destino della Juve e della Roma. Siamo carichi, snelli, precisi, in forma per dare filo da torcere alla Juve, anche se i bianconeri vivono assieme da più tempo, hanno sviluppato questo metodo con il loro allenatore, che rende la Juve la squadra da battere. In Italia è quasi imbattibile perché il sistema italiano è indirizzato a far si' che la Juve sia più la forte, ma non mi riferisco solo a cose negative, piuttosto all'organico forte che hanno e al fatto che gli avversari, già prima di affrontarli, nell'approccio sono timorosi. Questo differenzia la Juve italiana da quella europea. In coppa le squadre non hanno condizionamenti. Noi cercheremo con tutte le nostre forze di creare difficoltà alla Juve, poi vedremo chi sarà stato più bravo. I bianconeri esprimono un'ottima qualità di gioco, dal punto di vista tattico e tecnico, ma anche fisico. Fanno grande intensità. Noi non dovremo concedere nulla, anche noi siamo in grado di fare un grande lavoro tattico e tecnico, dovremo tenere testa anche dal punto di vista fisico. Non sarà facile, ma neanche per la Juve lo sarà".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©