Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA SORRENTINO

"De Sanctis non è in un periodo negativo"


'De Sanctis non è in un periodo negativo'
26/03/2012, 14:03

A Radio Crc è intervenuto Stefano Sorrentino, portiere del Chievo: “Il Napoli ultimamente sta prendendo troppi gol, purtroppo è capitato anche a noi un momento di calo di attenzione. Il Napoli ha disputato tantissime partite ad alto livello ed è normale che ci sia un po’ di stanchezza. Sicuramente l’uscita in Champions League ha influito sul rendimento della squadra azzurra degli ultimi tempi. Il Napoli ha grandi potenzialità ma non è completa, forse va migliorata soprattutto in difesa. Il Napoli ha bisogno di alternative per avere la possibilità di cambiare anche modulo. Il Napoli gioca sempre con la difesa a tre ma spesso è necessaria la difesa a quattro. Mazzarri è un bravo allenatore ma deve fare qualcosa per far crescere ancora di più il gruppo azzurro. Oggi è il compleanno di De Sanctis e gli faccio gli auguri. Quando le squadre vanno male la colpa la si dà ai portieri o agli allenatori. Può capitare che un portiere abbia un momento negativo ma per qualche errore non bisogna lasciarlo in panchina. Non credo che Morgan stia facendo male, tutti sbagliano e non bisogna criticarlo. Fare il portiere è un compito difficile e particolare. Questi quindici giorni saranno fondamentali per il campionato. La Juventus ha una situazione preoccupante di infortuni ma il Milan è una squadra vecchia ed è facile che abbia dei problemi in corsa. Domenica si giocherà Juventus-Napoli, sarà una partita complicata perché il Napoli quando è in forma può battere chiunque e la Juventus può cambiare il risultato in qualsiasi momento del match”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©