Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

De Sisti: "Bonucci? Doveva abbandonare il ritiro"


De Sisti: 'Bonucci? Doveva abbandonare il ritiro'
06/06/2012, 15:06

A Radio Crc è intervenuto Giancarlo De Sisti, ex calciatore: “E’ storicamente provato che l’Italia cambia totalmente tra amichevoli e competizioni Nazionali. Sono edizioni diverse, anche per la Nazionale, e quindi c’è da aspettarsi di più da questa squadra. Vedo il bicchiere non totalmente, ma mezzo pieno. Il valore di Balotelli non si discute. Per fortuna ci ritroviamo un talento. Se poi arrivasse a Napoli non mi dispiacerebbe perché Napoli è una città che infiamma. I vertici della Federazione sapevano che qualcosa era nell’aria. Ma se Criscito ha dovuto abbandonare la Nazionale, doveva farlo anche Bonucci. Lo scandalo del 2006 ricordo che era anche più forte rispetto a quello di oggi, la situazione era pesantissima eppure l’Italia ne uscì alla grande. Leggo che Prandelli vorrà aspettare Barzagli ma il recupero di Chiellini già sembra un aspetto positivo. Pandev? Il calciatore mi ha entusiasmato molto nei tempi passati, quando apriva le difese con un singolo gesto. Sullo spazio breve, il macedone è uno che sa nascondere bene la palla. Sul rendiconto finale però, aspetto di vederlo all’opera”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©