Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Debutta in gara la nuova Maserati GranTurismo MC


Debutta in gara la nuova Maserati GranTurismo MC
22/07/2009, 12:07

Debutta nella seconda fase della GT4 European Cup la nuova Maserati GranTurismo MC, l'auto sulla quale la Casa del Tridente ha deciso di puntare per continuare la propria tradizione sportiva in ambito internazionale.

La vettura in gara a Spa rappresenta l'evoluzione da competizione del modello stradale. La Maserati GranTurismo MC infatti deriva dalla 'vettura laboratorio' Maserati GranTurismo MC Concept, presentata lo scorso anno a Monza, a sua volta sviluppata sulla base della Maserati GranTurismo S di serie dotata di cambio elettroattuato.

È prevista la realizzazione di una serie limitata di Maserati GranTurismo MC destinate ai gentlemen drivers che vogliono affrontare nel 2010 la GT4 European Cup e i campionati nazionali, con consegne a partire dal mese di novembre 2009. Il prezzo indicativo è di 135.000 Euro + IVA. La vendita di questi esemplari avviene direttamente attraverso Maserati Corse.

Dopo i positivi riscontri ottenuti in numerosi test di sviluppo effettuati da Andrea Bertolini, la vettura scende in gara schierata dal team privato AF Corse, struttura che già fece debuttare nel 2004, la Maserati MC12 nel Campionato FIA GT.
La Maserati GranTurismo MC GT4 viene affidata a Spa all'equipaggio composto dai gentlemen drivers - come prescritto dal regolamento - Lorenzo Casè e Cédric Sbirrazzuoli.
Per il primo, vincitore del Campionato Italiano GT 2007, si tratta di un ritorno al volante di una Maserati.
Debutto con il Tridente, invece, per il ventunenne monegasco Cédric Sbirrazzuoli. Dopo aver ottenendo risultati da podio nel karting e nelle formule addestrative monoposto (F. Gloria, F. Azzurra, F. Renault), ha deciso di dedicarsi alle GT e ha concluso al terzo posto il Campionato Italiano GT3 2008. MC sono le lettere che rappresentano il Principato di Monaco, quindi correre con una GranTurismo MC significherà portare in gara i colori nazionali...

Con la realizzazione della Maserati GranTurismo MC, continua la tradizione che vede la Casa del Tridente fedele alle proprie origini, quella di società nata nel 1914 per elaborare e successivamente costruire vetture da corsa.
Il palmares Maserati è molto ricco e annovera la doppia vittoria nella celebre 500 Miglia di Indianapolis nel 1939 e nel '40, con Wilbur Shaw alla guida della 8CTF "Boyle Special". Quest'anno ricorre il 70° Anniversario del primo successo.
Juan Manuel Fangio ha conquistato due titoli mondiali di F.1 nel 1954 e nel 1957, al volante della Maserati 250F.
Negli anni '50 e '60 le vetture di Viale Ciro Menotti hanno trionfato in numerose gare Endurance, mentre l'ultima vittoria in un GP di F.1 è stata ottenuta da Pedro Rodriguez con la Cooper-Maserati nel 1967 sul circuito di Kyalami, in Sudafrica.
Dal 2004 Maserati Corse è tornata a gareggiare in ambito internazionale nel Campionato FIA GT con la MC12, conquistando tre vittorie nella prestigiosa 24 Ore di Spa (2005, 2006, 2008 Vitaphone Racing Team) e ben dieci titoli assoluti.
In effetti le competizioni rappresentano da sempre il banco prova più severo per testare soluzioni da applicare sulla produzione di serie, ed è in circuito che Maserati ha deciso di esaltare l'innata vocazione sportiva della sua Maserati GranTurismo S, creando la Maserati GranTurismo MC.

Il programma della GT4 European Cup, prevede al giovedì le prove libere, il venerdì con le qualifiche e gara 1 della durata di 40'. Sabato, si svolgerà gara 2, anche in questo caso con durata 40'.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©