Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA VISITA DEL PATRON

DeLa alla squadra: "Sorridete, non deprimetevi"


DeLa alla squadra: 'Sorridete, non deprimetevi'
12/04/2012, 23:04

«Da Napoli non si muoverà nessuno, abbiamo un progetto di crescita». Un faccia a faccia di quaranta minuti con Mazzarri e i giocatori per rinnovare la fiducia nel gruppo e risollevare l'umore dopo la terza sconfitta di fila. Aurelio De Laurentiis si è presentato oggi a Castelvolturno per scuotere il suo Napoli.
"Alla squadra ho detto: 'Ragazzi, cerchiamo di essere un po' onesti e non usiamo sempre la scusa della Champions. Non vorrei che adesso vi deprimeste, dovete sorridere. Siete del Napoli' - ha raccontato a Sky - mi auguro che sia stata una riunione distensiva. Siamo stati sfortunati, ma ora abbiamo sei partite abordabilissime. Ce la giochiamo fino alla fine. Questa visita a Castel Volturno era dovuta, io qui non metto mai bocca e sono il meno presente possibile durante gli allenamenti. È compito dell'allenatore preoccuparsi di certe cose, ma visto che la maggior parte di questi ragazzi stanno con me da diversi anni li ho voluti guardare negli occhi. Abbiamo giocato e superato il girone della morte, ma perdiamo in maniera incredibile contro le provinciali".
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT.IT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©