Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Dennis Rodman in povertà e alcolizzato


Dennis Rodman in povertà e alcolizzato
28/03/2012, 15:03

Dennis Rodman, ex stella del basket Nba, e' in bolletta, ''alcolizzato e gravemente malato''. Ed ora rischia 20 giorni di carcere non avendo pagato gli alimenti a Michelle, la terza moglie, madre di due suoi figli. E' quanto sostengono i legali rappresentanti di Rodman, citati dal Los Angeles Times. Rodman, 50 anni, deve in totale 860.000 dollari in alimenti arretrati. Per ora ha evitato il carcere, ma il 29 maggio dovra' affrontare un'altra udienza in tribunale. Secondo quanto riportano i documenti presentati al tribunale di Orange County (California), Linnea Willis, avvocato della star dei Chicago Bulls, ha dichiarato che Rodman e' ''gravemente malato'' e le sue condizioni economiche a malapena gli consentono di provvedere a se' stesso, per non parlare dei 5.000 dollari che deve versare per il mantenimento di un bambino avuto da un precedente matrimonio. ''In tutta sincerita', Dennis e' alcolizzato'' ha affermato da parte sua il suo consigliere finanziario Peggy Williams. ''La sua malattia gli impedisce di trovare lavoro, quest'ultimo divorzio l'ha portato sull'orlo del baratro. E' molto provato e malato. E non fa che peggiorare'' ha aggiunto. Noto alle cronache mondane per i suoi atteggiamenti eccentrici fuori dal campo, Rodman e' stato pero' anche un grande del basket, soprattutto nella difesa sotto canestro. E' stato il miglior rimbalzista dell'Nba per sette anni consecutivi ed in 14 anni di carriera ha vinto cinque titoli, tre dei quali a Chicago al fianco di Michael Jordan e Scottie Pippen.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©