Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Di Carlo: "Complimenti al Napoli e a Mazzarri"


Di Carlo: 'Complimenti al Napoli e a Mazzarri'
14/02/2012, 13:02

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mimmo Di Calo, allenatore del Chievo
“Complimenti al Napoli e a Mazzarri”
“Devo fare il complimenti al Napoli. La forza degli azzurri è indiscutibile, ma i gol segnati dagli azzurri sono frutto di nostri errori. I ritmi del match non sono stati altissimi ma la qualità del Napoli è stata superiore perché ha concretizzato maggiormente. Il Napoli, giocando tante partite, non può essere sempre al top. Se il Chievo ieri avesse giocato come sa fare, avremmo anche potuto pure vincere. Alcuni calciatori del Chievo non si sono espressi come sanno poi gli episodi caratterizzano un match. A volte capita che si tira tante volte verso porta ma la palla non entra mai, altre volte invece basta un tiro che si va subito in vantaggio.
Bradley? All’inizio ha avuto delle difficoltà ma stiamo parlando di un calciatore completo. Bradley ha tecnica ed intelligenza tattica. Ultimamente ha perso un po’ di intensità ma resta un calciatore importante.
Non sempre siamo bravi ad incassare punti nonostante sul campo offriamo prestazioni di alto livello. Spesso quando giochiamo bene non riusciamo a raccogliere ciò che esprimiamo sul campo e mi viene in mente la partita a Lecce, con il Bologna in casa, con il Parma andata e ritorno. Dobbiamo tenere alta la tensione sempre, in tutti i 90’.
Il Napoli è in corsa ancora su tre fronti per cui questa stagione credo sia importante soprattutto dal punto di vista della crescita. Il Napoli sta maturando esperienza e sono certo che in futuro potrà dire la sua in  tutti e tre fronti. Al primo anno non è facile reggere su tutte e tre le competizioni per cui bisogna fare un plauso a Mazzarri e alla società”.
 

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©