Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Di Marzio:"Il mercato dipende dalla Champions"


Di Marzio:'Il mercato dipende dalla Champions'
08/03/2011, 12:03

Il collega di Sky Sport Gianluca Di Marzio, è intervenuto nel corso di marte sport live.
"Contro il Brescia ho visto un Napoli nel primo tempo molto propositivo e che poteva chiudere la prima frazione di gioco almeno 2-0. Nel secondo tempo la squadra ha pagato la stanchezza e il fatto che il Brescia si chiudesse tutto in difesa. Si è sentita molto la mancanza di Lavezzi. Il Napoli però, anche a rischio di perderla, ha provato a vincere la partita sino all'ultimo minuto. Cavani mi sembra un pò stanco, in fondo lui ha giocato tantissimo e spesso l'uruguaiano si sacrifica tornando a fare il terzino. Non può essere un caso che Cavani non ha segnato in queste tre partite senza il Pocho. Questa settimana senza impegni e il ritorno di Lavezzi saranno due fattori importantissimi per gli azzurri. Gargano sta commettendo alcuni errori perchè non sta facendo il Gargano, cerca colpi che non fanno parte del suo repertorio. Se lui ritorna quella di un tempo è uno dei migliori in Italia."
Non poteva mancare una parentesi sul mercato.
"Il Napoli ha proposto a Pazienza un contratto di tre anni con opzione per il quarto. Il problema è che il Napoli gli ha offerto un aumento di cinquantamila euro, cifra ritenuta bassa dallo staff del giocatore. Non c'è ancora l'accordo, ma non è vero, come hanno scritto in molti, che il Napoli non ha fatto offerte. Il Genoa è interessato al giocatore, ma non c'è ancora nessuna offerta ufficiale. La società azzurra per ora sul mercato è ferma perchè vuole capire se riuscirà ad arrivare in Champions senza preliminari. Dover affrontare i preliminari con quasi tutti i sudamericani che torneranno stanchi dalla coppa America sarebbe un problema. Il Napoli è disposto a spendere molti soldi a patto che arrivino gli introiti della qualificazione diretta in Champions. Tra terzo e quarto posto c'è un differenza di almeno 20-30 milioni di euro. Per Matavz gli olandesi fanno un pò i furbi, ma il Napoli ha già l'accordo con il giocatore e di conseguenza non penso che sorgeranno problemi per chiudere l'affare."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Fredrik Chopin, nato in Polonia, a Zelazowa Wola e morto a Parigi.
Marlene Dietrich, nata a Shoneberg, in Germania e morta a Parigi.
Thabo Mbeki, attuale Presidente del Sudafrica, rientrato dopo aver trascorso 28 anni di esilio nel Regno Unito.
Milan Kundera, scrittore. Partecipò al movimento La Primavera di Praga e per questo gli fu tolta la cittadinanza cecoslovacca. Si rifugiò in Francia, dove ancora oggi vive.
Isabel Allende. Dopo il colpo di stato di Pinochet dell'11 settembre 1973, lascia il Cile e si trasferisce a Caracas, in Venezuela.
Vaira Frike-Freiberga, figlia di profughi lettoni, è ritornata in Lettonia nel 1998 ed è stata eletta Presidente della Repubblica lettone nel 1999 e nel 2003.