Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Di Marzio:"Il Napoli ha trattato Brandao"


Di Marzio:'Il Napoli ha trattato Brandao'
04/06/2010, 13:06

Il collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, ai microfoni di Marte Sport Live ha detto la sua sul mercato del Napoli.
"Se ci fosse la possibilità di prendere un nome di prima fascia il Napoli ci proverà, ma per ora secondo me il target è rappresentato da giocatori un gradino inferiori rispetto a quelli che leggo sui giornali. Quando ti sparano dai 20 milioni in su solo di cartellino, più almeno un paio di milioni di ingaggio, è normale che la società faccia un passo indietro. Il mercato non è ancora iniziato. Per adesso il Napoli deve sfoltire, non può partire per il ritiro con 37 giocatori. Ci sono giocatori del Napoli che non rientrano nel progetto tecnico e che non hanno richieste. L'unica opportunità era Toni, che doveva venire in prestito per un anno e per il quale il Napoli aveva anche deciso di superare il tetto ingaggi con un'offerta di 2,5 milioni di euro l'anno. Alla fine però si è capito che non conveniva prenderlo per un anno, si è preferito puntare su altro. Il Napoli tratta Fred e Vagner Love, ma non ha fretta. Li ha cercati, li ha trattati ma vuole essere sicuro. Fred alla fine non è più forte di Quagliarella o Lavezzi, non è il super campione per cui si deve chiudere subito. Anche a centrocampo il Napoli aveva preso Guarente, ma non ha chiuso perchè deve prima liberarsi di uno dei giocatori in organico. Pazienza voleva un aumento di ingaggio mentre il Napoli gli ha offerto altri due anni di contratto alle stesse cifre. Io penso che però alla fine l'accordo si troverà perchè c'è la volontà di entrambi di continuare insieme. Per il contratto di Hamsik non credo che ci saranno problemi, ci sono gli accordi vanno solo formalizzati. Brandao del Marsiglia è stato trattato più volte ma non è un'operazione chiusa perchè c'è qualcosa che non convince il Napoli. Ha un ingaggio di 1,7 milione e una valutazione di circa 10-12 milioni. Barrios piace a molti ed ha una valutazione molto alta, circa 20 milioni."
Infine una notizia che non riguarda la squadra ma la società azzurra.
"Credo che Marco Fassone sarà il nuovo direttore generale del Napoli. Si è liberato dalla Juventus e quindi ci sono tutti i presupposti per chiudere la trattativa."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©