Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Di Marzio:"La società non sapeva di Balotelli j."


Di Marzio:'La società non sapeva di Balotelli j.'
21/09/2010, 17:09

Il collega di Sky Sport Gianluca Di Marzio, ai microfoni di Marte Sport Live, ha parlato di Napoli e ha svelato alcuni retroscena.
"Forlan è una voce, nulla di vero. E' tornato Bucchi. Lui è uno molto ben voluto dal resto del gruppo, sempre molto gentile con tutti. Si allenerà con il massimo impegno e se capiterà una buona opportunità cercherà di dare il massimo, cosciente però che prima di lui ci sono Sosa e Dumitru."
Come ha visto il Napoli domenica sera?
"Ho visto il Napoli che ricordavo, mi ha veramente emozionato. Se non avesse vinto sarebbe stato un peccato. Sembrava il Napoli che ha vinto a Torino con la Juventus. I giocatori hanno lottato, si sono sacrificati tutti. Ho visto tutte le caratteristiche di una squadra che può e vuole arrivare lontano. Questa è una squadra che deve essere sempre al massimo altrimenti non gira bene. Ovvio che poi ci saranno anche partite in cui rivedremo il Napoli che abbiamo visto con il Bari, ma questa squadra se è al massimo della forma è fortissima."
Ieri è circolata la voce che il fratello minore di Balotelli doveva sostenere un provino con il Napoli.
"Bigon e Santoro non sapevano nulla. Qualcuno ha fatto promesse che non poteva mantenere. Appena i due lo hanno scoperto hanno fatto saltare tutto perchè non c'era la loro autorizzazione."
Domani c'è Napoli-Chievo.
"Il Chievo visto con il Brescia mi è sembrato fuori forma, non brillantissimo. Il Napoli invece stava benissimo, non credo che Mazzarri cambierà molto, nessuna rivoluzione."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©