Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Di Marzio:"Si segue Ogbonna, Ruiz ormai è perso"


Di Marzio:'Si segue Ogbonna, Ruiz ormai è perso'
30/11/2010, 17:11

Il collega di Sky Sport Gianluca Di Marzio, ai microfoni di marte sport live, ha parlato della sconfitta del Napoli contro l'Udinese, del prossimo impegno di Europa League e di mercato.
"Non sono arrivati i palloni ai tre davanti e la squadra non ha girato. Il Napoli ha giocato troppo con i lanci lunghi e Lavezzi è stato sempre distante dalla porta. Gli episodi hanno penalizzato gli azzurri, ma l'Udinese è stata bravissima e ha meritato. La sfortuna del Napoli è stata quella di affrontare una squadra che stava benissimo mentre tra le sue fila c'erano giocatori come Pazienza e Cannavaro che stavano molto male, che io sappia Pazienza sta giocando solo grazie a delle infiltrazioni. Non si deve però criticare troppo la squadra, una giornata storta capita e poi delle prime 6 squadre ha vinto solo il Palermo."
Giovedì si rigioca, c'è l'Utrecht.
"Il Napoli quando è chiamato alle sfide dentro o fuori di solito non sbaglia. Quello che mi spaventa è il clima, gli avversari sono abituati a giocare a temperature basse, alla neve, gli azzurri no."
Novità di mercato?
"In questo momento conta solo la partita di Europa League. Passare il turno vorrebbe dire un aumento del tesoretto, ma per ora è tutto fermo. A Udine non credo che si siano intavolate le basi per delle trattative. Uno dei nomi caldi è quello di Ogbonna del Torino. Il Napoli lo segue e si è informato su di lui sia a livello tecnico che caratteriale. Il giocatore è interessante, fa parte dell'under 21, è un mancino, ma deve ancora crescere. Il Napoli lo segue ma questo non vuol dire che la cosa vada in porto. Il Torino nel mercato estivo ha rifiutato un'offerta di 6 milioni. Ruiz ormai è perso. Il Napoli aveva offerto 6 milioni più Datolo, l'Espanyol vuole tra i 10-12 milioni. Il Napoli non vuole spendere quella cifra per un giocatore di 21 anni ancora inesperto. Credo che alla fine Ruiz sarà preso da Genoa e Inter insieme e rimarrà in rossoblù mentre Ranocchia tornerà all'Inter."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©